Municipio 2, Del Bello (Pd) è il nuovo presidente: "Soddisfatta, ma è una vittoria a metà"

Insieme al I, il territorio che va dai Parioli a San Lorenzo è l'unico ad arginare l'avanzata del Movimento cinque stelle. La candidata del centrosinistra ha raggiunto il 51,69 per cento dei voti contro i 48,31 di Fabio Fois (M5S)

Nel II municipio l'avanzata del Movimento cinque stelle in tutta la Capitale non ha superato la soglia del 50 per cento. Il territorio dei Parioli, di San Lorenzo, del quartiere Africano e di piazza Bologna, insieme al I municipio, resta nelle mani del centrosinistra, unico baluardo della Roma monocolore uscita dalle elezioni del 2013 che incoronarono Marino. Con il 51,69 per cento dei voti, Fracesca Del Bello è stata eletta presidente del II municipio. Sarà lei a prendere in mano il lavoro portato avanti da Giuseppe Gerace dal 2013 al 2016. Lo sfidante Fabio Fois ha raggiunto invece il 48,31 per cento dei voti doppiando il numero dei voti ottenuti al primo turno: 14.316 contro i  31.096 ottenuti domenica 19 giugno. Se si considera che la Del Bello ha ottenuto 33.276 voti, distaccando Fois di 2180 voti, assumono un peso consistente anche le schede bianche e quelle nulle: 719 le prime, 2.076 le seconde. 

Unica insieme a Sabrina Alfonsi ad essere stata eletta presidente, Francesca Del Bello si dice "contenta" degli esiti del ballottaggio ma la definisce una "vittoria a metà". Spiega: "Ovviamente c'è soddisfazione da parte nostra anche se il risultato cittadino brucia dentro. Avevamo messo in conto il successo del M5S ma non con questo distacco". Nonostante la vittoria, il secondo turno ha restituito un elettorato diviso a metà: "Terremo conto certamente di questo dato. Il M5S è stato rivotato dalle persone che l'avevano scelto al primo turno ma anche, probabilmente, da parte dei votanti di destra e di sinistra che per le ragioni più diverse non hanno voluto dare fiducia al Pd. Credo sia da leggere come una posizione di protesta per la vicenda delle dimissioni di Marino". E se è innegabile "la crisi del centrosinistra e del Pd", nel II municipio per Francesca Del Bello un dato positivo c'è: "Al ballottaggio il Pd ha consolidato i suoi voti prendendone 8mila in più rispetto al primo turno. I cittadini hanno voluto riconfermarci. Un dato non scontato vista la situazione cittadina". La giunta? "Verrà annunciata al più presto, ci stiamo lavorando". 

I RISULTATI

"Il primo e il secondo municipio erano i territori più difficili in cui vincere, lo sapevamo" ha commentato il candidato del Movimento cinque stelle. "Sono quelli dove al primo turno si è registrato anche lo scarto di voti maggiore tra noi e il centrosinistra rispetto ad altri municipi" continua. Anche Virginia Raggi in questo territorio ha preso meno che nel resto di Roma. Se il dato generale vede il neo primo cittadino volare a un 67,15 per cento, contro il 32,85 di Roberto Giachetti, nel II municipio Raggi si ferma a un 51,61 per cento con Giachetti che raggiunge la soglia del 48,39 per cento. 

"I calcoli non sono ancora definitivi ma in Consiglio dovremmo essere in tre". Promette Fois: "Siamo pronti a fare opposizione ma anche ad appoggiare qualsiasi provvedimento verrà ritenuto utile per la cittadinanza. Lavoreremo in Consiglio per portare avanti il nostro programma e speriamo che anche la maggioranza sia disponibile ad accettare le nostre proposte". 

Giovanna Maria Seddaiu, candidata presidente di Sinistra per Roma, unica eletta in consiglio municipale, commenta così: "Complimenti a Francesca Del Bello, eletta Presidente del Municipio II, per aver superato la dura prova di ieri. Questo Municipio, come il primo, regge anche grazie al risultato del primo turno. Certo è che i dati sono sconfortanti, e chi governerà il territorio ne dovrà tener conto" il commento su Facebook. "Il Municipio non è "vinto" e neanche appartiene a nessuno, tipo "è nostro", termini che leggo qua e là, ma capisco l'euforia... Ha votato solo il 50% degli aventi diritto, il candidato dei 5 Stelle rimonta in numeri assoluti il doppio delle preferenze del primo turno. Il Municipio "votante" è praticamente diviso a metà e di questo la nuova Presidente ne dovrà prendere atto, e sono certa che lo farà". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento