homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Gazebarie: "Il 97% incorona Bertolaso". A Meloni: "Lei sindaco? Faccia la mamma"

I numeri netti sull'ex capo della Protezione Civile (ma i votanti non sono registrati) non placano il caos nel centrodestra. Berlusconi e Salvini sulle rispettive roccaforti. Meloni tenta mediazione: "Disposta a candidarmi"

Niente da fare. Neanche le "gazebarie" placano il caos nel centrodestra. Ancora sul candidato sindaco non si trova la quadra. I votanti al referendum su Guido Bertolaso, sono stati circa 45-48 mila (ma i votanti non sono stati registrati), e il 96,7 per cento si è detto favorevole all'ex capo della Protezione Civile. Ma il risultato non allentano le tensioni. 

Berlusconi sul "suo" Bertolaso non molla, Salvini resta contrarissimo e Meloni cerca una mediazione, pressata sui due fronti, dicendosi pronta, se necessario, a scendere in campo. "Bertolaso è uomo del fare, quando arriverà un politico e mi dirà voglio andare al suo posto gli riderò in faccia e gli dirò: dove vuoi andare che non sei neanche capace di amministrare un'edicola", sono le parole dell'ex Cavaliere. 

"Io non sto con chi aiuta gli zingari, se Meloni decidesse di candidarsi la sosterremmo", replica Matteo Salvini preceduto proprio dalla leader di Fdi che chiede, per lunedì (oggi) "un incontro risolutivo" con i suoi alleati e mette "come gesto di amore e responsabilità, a disposizione la sua candidatura". Insomma, l'empasse non si sblocca. E il no di Bertolaso al ticket con la Meloni, "avanti anche senza Salvini", viene più volte ribadito. 

L'ipotesi Meloni sindaco e Bertolaso secondo city manager pronto a subentrarle nelle settimane a cavallo della nascita del suo bambino è, al momento, lontanissima: "Il ticket è improponibile, non faccio operazioni per conto di altri". Poi, a Fuori Onda su La7 la frase che chiude alla leader di FdI: "Lei sindaco? Pensi a fare la mamma". 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Okkio Romani questo candidato è colui che se la spassava al Salario sporting con i soldi di Anemone....Anemone si quello che rideva e contava i soldi per il terremoto dell'Aquila....si sì con i lavori patrocinati dal governo Berlusconi...meditate gente meditate!!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Atac, oggi sciopero: Metro A chiusa. Ritardi su Metro B, Roma-Lido e Metro C

  • Centro

    "Agevolare l'accesso dei bus turistici": polemiche sul programma della giunta Raggi

  • Incidenti stradali

    Porta Maggiore, scontro tra tram e treno della Termini Centocelle: 5 contusi

  • Politica

    I guai del trasporto privato priorità a Cinque Stelle: Roma Tpl risponde in commissione

I più letti della settimana

  • Roma è sporca, la Muraro non ci sta e offre i dirigenti Ama alla gogna di facebook

  • Trasporti a Roma: martedì 26 luglio sciopera solo l’Ugl

  • Sciopero differito, l’assessore Meleo: “Roma c’é e sceglie il dialogo”

  • Lungotevere: a cinque giorni dal blitz della Raggi riecco i senzatetto 

  • Il deputato M5S e il patto con Cerroni per i rifiuti romani: è bufera

  • Virginia Raggi santificata sui cassonetti. L'ultima trovata di Retake a piazzale Appio

Torna su
RomaToday è in caricamento