Marchini chiede 30 milioni di euro a Repubblica: "Articolo diffamatorio"

L'imprenditore romano, candidato sindaco alle prossime elezioni, ha fatto scattare un'azione legale verso un articolo pubblicato sul quotidiano romano: "Nel testo sono contenute falsità e gravi omissioni"

30 milioni di euro. E' questa la cifra risarcitoria richiesta da Alfio Marchini, imprenditore romano e candidato sindaco di Roma, al quotidiano La Repubblica. A far scattare l'azione legale un articolo pubblicato questa mattina dal titolo 'I prestiti a Marchini "Operazioni offshore poco trasparenti". Si legge in una nota: "Malgrado le precisazioni fornite ieri, nel testo sono ancora contenute falsità e gravi omissioni che hanno creato e continuano a creare gravi danni materiali e morali a persone e società, alcune delle quali tra l’altro quotate in borsa" si legge. Una delle frasi nel mirino: “Il gruppo Marchini ha ottenuto in tale maniera 60 milioni di euro nonostante la Popolare di Vicenza avesse già erogato un credito di 75 milioni di euro che non era riuscita a recuperare...”.

Nella nota vengono spiegate ulteriori precisazioni: "Premesso che - come già più volte ribadito direttamente e pubblicamente -  sono indicate erroneamente società descritte come "facenti parte del gruppo Marchini" o "riconducibili" ad Alfio Marchini - per quanto riguarda il prestito dei 75 milioni, non solo alla data delle suddette operazioni (i famosi 60, erogati da fondi ufficiali, e che certamente né Marchini né il management erano a conoscenza che fossero al 100% della banca) la posizione non era a incaglio ma la società aveva già pagato regolarmente circa 6 milioni di euro di interessi".

E ancora: "Piuttosto nell'articolo si continua ad omettere premeditatamente - nonostante i giornalisti siano stati direttamente informati da Marchini- di come la società Lujan al pari di migliaia di azionisti è parte lesa nei confronti della banca per aver visto evaporare l'investimento fatto nel capitale della banca stessa. Danno ancor più grave perché arrecato utilizzando liquidità della società".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Talenti

      Talenti, l'immobile è ultimato e funzionante: ma il centro anziani rimane fantasma

    • Ostiense

      Municipio VIII, Pace saluta il M5s: "Innovazione bloccata dal fanatismo ortodosso"

    • San Basilio

      San Basilio, fogne rotte e topi nelle case del Comune: esplode la rabbia dei cittadini

    • Cronaca

      Ostiense, arrestato nipote con due nonni: recuperate oltre 250 valigie rubate

    I più letti della settimana

    • 25 aprile a Roma, tra manifestazioni ed eventi all'aria aperta. Tutte le informazioni

    • Metro C, dal 2 maggio al 27 ottobre chiusura anticipata

    • Colombo, il sottopasso Malafede si avvicina: la partenza del cantiere nel 2018

    • Asili nido, il Comune taglia 50 educatrici e assume insegnanti di religione

    • Centocinquanta milioni per la Sapienza: in arrivo nuove residenze, biblioteche e servizi

    • Raggi visita Ostia: "Che eccellenza il Polo Natatorio! Ora giù il Lungomuro"

    Torna su
    RomaToday è in caricamento