Primarie, la denuncia: "Incredibili file di rom al voto. Sono voti comprati"

Cristiana Alicata, membro della direzione regionale del Pd, su facebook: "Le solite incredibili file di Rom che quando ci sono le primarie si scoprono appassionatissimi di politica"

"Le solite incredibili file di Rom che quando ci sono le primarie si scoprono appassionatissimi di politica". E' bastato questo post inserito sulla bacheca facebook di Cristiana Alicata, membro della direzione regionale del Pd, per accendere le polemiche sul voto delle primarie. In alcuni seggi infatti ci sarebbero nutrite code di nomadi che stanno votando per le primarie. La denuncia è comparsa anche su RomaPost.it, in un pezzo a firma di Stefano Marzetti. Uno dei seggi incriminati sarebbe quello nei pressi del campo rom di via Candoni.

Sempre sulla bacheca della Alicata sono comparse le accuse di razzismo all'esponente Pd che però si difende e contrattacca: "Il razzismo non c’entra nulla. Sono voti comprati. Punto. Chi lo nega è complice dello sfruttamento della povertà che fa il clientelismo in politica".

Gentiloni in una nota, pur non facendo riferimento alla denuncia dell'Alicata, attacca: "Stanno arrivando al comitato numerosissime telefonate e segnalazioni di irregolarità - dicono dal comitato di Gentiloni - e disservizi nei seggi elettorali, dice Antonio Funiciello, portavoce del Comitato. "Invito tutti -si legge nella nota- a vigilare affinche' il voto si svolga in maniera regolare. Sarebbe davvero grave se una giornata di democrazia come quella di oggi venisse funestata da vicende poco chiare".

cristiana_alicata-2

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Manuel
    Manuel

    Adesso se spiega tutto!!! questo vuol dire che se vince la sinistra saremo invasi di campi rom....che spettacolo...ROMA ne ha proipio bisigno!!!!!

    • ti ricordo che i campi li ha fatti Alemanno, anche.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Roma brucia: da Centocelle alla Pontina settanta incendi in poche ore

  • Politica

    Crisi idrica: "Se chiudono i nasoni in 10 mila resteranno senz'acqua"

  • Politica

    Colleferro, cresce la protesta contro la riapertura dell'inceneritore: "8 luglio tutti in piazza"

  • Cronaca

    Via Veneto: ramo si spezza e cade tra i tavolini di un ristorante

I più letti della settimana

  • Cassonetti ribaltati e immondizia gettata dai balconi: ai Due Leoni la rivolta dei rifiuti

  • Emergenza acqua, Raggi firma l'ordinanza anti-spreco: "Limitare l'irrigazione dei giardini"

  • Emergenza acqua, il ministro: "Chiudere i 2500 nasoni di Roma"

  • Lago di Bracciano sempre più basso: "L'ordinanza di Raggi è un insulto al territorio"

  • I rifiuti di Roma nell'inceneritore di Colleferro: M5S e Regione autorizzano la riaccensione

  • Arriva la 'Linea R', il "bus fuorilegge" per mettere a gara il tpl romano

Torna su
RomaToday è in caricamento