Comunali, Gentiloni: "Rapida definizione delle primarie"

Il deputato Pd, candidato alle primarie del centrodestra per il sindaco di Roma comemnta la vittoria di Zingaretti

Nicola Zingaretti è diventato presidente da poche ore, ma gli occhi sono ormai puntati verso il Campidoglio. Sulla questione si è espresso anche Paolo Gentiloni, candidato alle primarie del centrosinistra per il Comnune di Roma che, come lo sfidante David Sassoli, europarlamentare Pd, anch'esso in lizza per la candidatura al Campidoglio, ha esortato a "una rapida definizione nei tempi e nei modi delle primarie''.

Positivo il commento di Gentiloni alla vittoria regionale: ''Il grande successo di Nicola Zingaretti consente di voltare pagina nella regione Lazio dopo i tre anni di degrado della giunta e della maggioranza di centrodestra'' dichiara. ''Il risultato del Lazio e i voti raccolti dal centrosinistra a Roma sono anche il miglior auspicio per l'imminente corsa per il Campidoglio".

Sulle primarie, Gentiloni è d'accordo con il segretario del Pd del Lazio Enrico Gasbarra che le ha definite "un confronto di idee, aperte a tutti i nostri elettori''.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento