Elezioni Comunali: il programma elettorale di Angelo Novellino

A pochi giorni dalle elezioni del 26 e 27 maggio, i programmi elettorali dei candidati sindaci di Roma. Angelo Novellino è in lizza con "Italia Reale"

In attesa delle Elezioni Comunali 2013, i programmi dei candidati sindaci di Roma. Angelo Novellino corre con “Italia Reale”. Il suo programma, come egli stesso lo definisce, risponde ad “una vera e propria Restaurazione Morale

COMUNE - Il programma di Novellino apre con l'intenzione di rivoluzionare l'assetto dell'Amministrazione Comunale, con l'eliminazione dei Consigli di Municipio e delle relative 500 poltrone, senza che ciò influisca sul decentramento amministrativo e dei servizi. Prevede inoltre l'eliminazione dal servizio istituzionale di tutte le Auto Blu, da destinare, gratuitamente, ai Servizi Sociali per un utilizzo civile (trasporto disabili, ecc…). Le risorse finanziarie liberate dalla soppressione di vari incarichi permetteranno di costituire un nuovo Assessorato che si occupi degli “Esclusi”.

BILANCIO -  Il Comune proporrà al Parlamento dei criteri di ripartizione delle entrate che garantiscano alle Amministrazioni locali finanziamenti adeguati, sicuri e non soggetti annualmente alle disposizioni della Legge finanziaria dello Stato. E' prevista la riduzione al minimo di legge delle aliquote di imposte come l’IMU.

MOBILITA' - La Giunta avvierà una ricerca multidisciplinare sul "sistema traffico". Si impegnerà nella trasformazione del trasporto ferroviario urbano in trasporto con le caratteristiche della metropolitana. Novellino intende inoltre abolire i parcheggi a pagamento al di fuori delle zone del centro storico.

URBANISTICA - In quest'ambito il programma punta sulla semplificazione delle procedure edilizie mediante specifica determinazione delle regole edificatorie da applicare nelle diverse zone cittadine. Fondamentale velocizzare le procedure burocratiche e sanzionare le operazioni non conformi alla legge.

COMMERCIO - Italia Reale propone l'istituzione di una Consulta rappresentativa di tutte le realtà operanti nella Città per discutere di: mantenere e poi incrementare il livello dell'occupazione; favorire lo sviluppo dell'industria e del terziario; diversificare il sistema produttivo; creare il terreno e il clima favorevoli per attirare nuovi capitali e nuove iniziative; salvaguardare e sviluppare l'artigianato e la piccola impresa. E' prevista la costituzione di un Fondo di garanzia per il credito alle piccole e medie imprese in difficoltà, alternativo all’oneroso ricorso al debito bancario, fedele al principio che la piccola impresa deve essere sostenuta e protetta.

CULTURA E TURISMO - Il Comune si impegnerà, anche finanziariamente, in un percorso museale destinato a collegare le più prestigiose raccolte artistiche della Città e a rilanciarne l'immagine anche sul piano turistico. Realizzazione, nel corso del mandato, di non più di tre o quattro mostre di grande interesse e risonanza a livello nazionale ed internazionale.

SQUADRA DI GOVERNO - Fabrizio De Lorenzo, Gian Piero Covelli, Franco Ceccarelli, Alessandro Pazzaglia, Massimo Mallucci de Mulucci, Paolo Aldiano, Alberto Barbarisi, Alberto Bianchi, Edoardo Brandone, Concetta Buttafuoco, Carlotta Canci, Fabio Carpi, Paolo Carraro, Raffaello Cecchetti, Rossana Ciullo, Alberto Conterio, Marco Diamanti, Antonia Dottarelli, Franca Dottarelli, Paolo Dragonetti de Torres Rutili, Fabrizio Fantinel, Michele Forino, Donatella Francia, Eleonora Inglese, Paola Latini, Laura Lepri, Marina Marino, Patrizia Marrai, Enzo Migliorini, Fabio Monescalchi, Aurora Nicolosi, Ana Maria Morero, Francesca Pantano, Marco Passeri, Concetta Maria Pecora, Manuel Pezzoli, Riccardo Pratesi, Roberto Rizzo, Elio Santabarbara, Daniele Tizzoni, Andrea Zerbola.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento