Marchini agli elettori Pd: "Sono io il vostro sindaco"

L'imprenditore romano in corsa per la poltrona più alta del Campidoglio ha ribadito in un'intervista a La Stampa che il 'voto utile' è quello disgiunto

L'aveva affermato qualche giorno fa durante un'intervista a Repubblica Tv. Lo ha ribadito oggi alla video-chat de La Stampa. Il candidato sindaco Alfio Marchini si gioca tutte le carte e spinge per un voto disgiunto: da un lato il voto al consigliere prescelto del proprio partito e dall'altra parte un voto a lui come candidato sindaco. E se quello a Repubblica era stato un appello bipartisan, oggi Marchini si è rivolto principalmente all'elettorato del Pd.

“Dico agli elettori del Pd che al primo turno si può votare in modo disgiunto, che votassero il loro consigliere nel Consiglio Comunale e Alfio Marchini a sindaco di Roma” ha affermato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Marchini non si è risparmiato qualche critica a Ignazio Marino 'colpevole' per l'imprenditore romano di usare il Partito Democratico come taxi. “Se ci credi fai il capolista di quel partito e di quella lista, non che mandi quella lista e poi ne fai una roba civica. Perché in un momento difficile come è quello del Pd se sei un leader, ti metti a capo di quel partito e lo tiri fuori dal guado”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagi: sono 2710 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento