Elezioni Tivoli: intervista a Laura Cartaginese candidata sindaco per Fi e Ncd

Avviare la raccolta differenziata e un'efficace lotta agli sprechi della politica: questi i punti fondamentali del programma di Laura Cartaginese

Il comune di Tivoli andrà alle elezioni amministrative del 25 maggio. Una coalizione di centrodestra formata da Forza Italia Nuovo Centro Destra, partito Repubblicano Italiano e Alleanza per Tivoli sostiene Laura Cartaginese. Il punto da cui partire per la città: adottare un efficiente servizio di raccolta differenziata utilizzando i fondi dell'Unione Europea.

Quali sono i principali problemi di Tivoli?

Tutti i cittadini sono concordi, il problema più grande è quello del degrado urbano. La città è sporca ed è così da un anno e mezzo. Noi ci impegneremo a trovare in comune i fondi necessari per risolvere questo problema.

Tivoli negli ultimi mesi ha avuto anche qualche problema con la raccolta dei rifiuti con conseguenti disagi alla popolazione. Quali politiche adotterete in merito?

La Comunità Europea ci impone di effettuare la raccolta differenziata. Siamo l'unico comune che ancora non la effettua. Io mi sono posta l'obiettivo di farla partire al più presto. Utilizzeremo i fondi che l'Unione europea mette a disposizione perchè è un servizio indispensabile ai cittadini.

Quale sarà la prima cosa da fare, se venisse eletta sindaco?

La prima cosa che mi preme fare una volta entrata a palazzo San Bernardino è il taglio del 50% ai costi della politica.

Quali politiche adotterete per quanto riguarda le tasse e lotta agli sprechi?

Prima di tutto bisogna stabilire qual è la situazione reale del bilancio. E' un anno e mezzo che il commissario straordinario non fa altro che alzare le tasse, noi taglieremo tutti gli sprechi e adotteremo delle politiche di risparmio. 

Lasci un messaggio ai suoi elettori, perchè i cittadini dovrebbero votarla alle prossime elezioni?

Per tre motivi: sono una persona onesta, leale e trasparente. Non tutti i politici oggi hanno queste qualità.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento