Elezioni suppletive Roma, eletto Gualtieri: per lui il 62,2% dei voti. Malissimo il M5s

Così il ministro dell'Economia e da ieri sera deputato: "E' un successo che premia la coalizione di centrosinistra e rafforza l'azione di governo"

Le elezioni suppletive per il collegio Roma Centro, lasciato vacante da Paolo Gentiloni, premiano il centrosinistra. Roberto Gualtieri è stato infatti eletto deputato: a conteggio terminato, con 218 sezioni scrutinate su 218, il candidato del centrosinistra e ministro dell'Economia ha ottenuto il 62,2% delle preferenze (20.304 voti), vincendo la sfida con gli altri sei candidati di larghissima misura. Negativo il dato sull'affluenza, ferma al 17,66 per un totale di 32.880 elettori su 186.234 aventi diritto.

I risultati degli altri

Il candidato del centrodestra Maurizio Leo (Fdi) si ferma al 26% (8.508); Rossella Rendina del M5S al 4,3% (1.422); Marco Rizzo del Partito comunista al 2,6% (855); Elisabetta Canitano di Potere al popolo al 2,4% (785); Mario Adinolfi del Popolo della famiglia all'1,3% (432); Luca Lo Muzio Lezza di Volt allo 0,9% (316). Su 186.234 aventi diritto, hanno votato 32.880 elettori, per una affluenza del 17,66%. 32.622 i voti validi, 73 le schede bianche, 185 le schede nulle.

I risultati del 2018

Un collegio che di fatto conferma il dominio del centrosinistra sul territorio, diventato ormai roccaforte dem. Il 4 marzo 2018 trionfò Gentiloni con il 42,02% dei voti. Luciano Ciocchetti, per il centrodestra, si fermò al 30,86%, mentre Angiolini Cirulli per il Movimento Cinque Stelle, all'epoca dominante ovunque, raggiunse il 16,8%.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le dichiarazioni

"Sono molto soddisfatto per questo risultato e sono onorato per la fiducia che i cittadini ci hanno accordato. E' un successo che premia la coalizione di centrosinistra e rafforza l'azione di governo", ha detto il ministro Roberto Gualtieri al comitato elettorale al Circo Massimo. "Si perdono battaglie ma non la guerra. E noi abbiamo un progetto che è vincente", ha detto Maurizio Leo intervenendo al comitato elettorale di Fdi ed ha aggiunto: "Ringrazio Giorgia Meloni, al prossimo appuntamento saremo vittoriosi". "Mi auguro adesso che il ministro si occupi delle tematiche del territorio", ha proseguito rimarcando: "La competizione tra me e Gualtieri è stata impari. Lui ministro di economia e finanze io un professionista. Adesso occorre riflettere se in campagna elettorale ci si può presentare in una posizione di rilevanza". Quindi ha concluso rilevando che "il Centrodestra ha mantenuto le posizioni raggiunte in precedenza. I Cinque stelle sono in flessione notevole e rispetto sia alle politiche che alle europee".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 39 nuovi contagiati, 4031 casi totali nel Lazio da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

  • Coronavirus, 36 nuovi contagiati a Roma: 3186 gli attuali positivi nel Lazio. Trend per la prima volta è al 3%

Torna su
RomaToday è in caricamento