Elezioni Municipio VIII, corsa a tre per la presidenza: si sfidano Ciaccheri, Foglio e Lupardini

A Garbatella si vota il 10 giugno: tutto sui principali candidati presidente e sulle liste a loro sostegno

Il Municipio VIII torna al voto per uscire dal commissariamento durato oltre un anno. Era infatti l'aprile del 2017 quando alla Garbatella arrivarono le dimissioni del presidente grillino Paolo Pace, affossato dalla guerra intestina con i consiglieri "talebani". Da li Giunta e Consiglio decaduti con il territorio a rimanere senza guida politica. 

In Municipio VIII si vota il 10 giugno

L'Ottavo andrà dunque alle urne per scegliere un nuovo minisindaco e rinnovare il proprio parlamentino. Alla Garbatella, così come a Montesacro e nei comuni chiamati al voto, le consultazioni per l’elezione diretta del Presidente e del Consiglio si terranno domenica 10 giugno: si potrà votare dalle 7 alle 23. L'eventuale turno di ballottaggio per l’elezione diretta del Presidente, non proclamato eletto al primo turno, è fissato per domenica 24. 

Una corsa contro il tempo per tutti i partiti impegnati nella tornata elettorale. In Municipio VIII, quella per la presidenza, sarà una corsa a tre. M5s, centrodestra e centrosinistra si sfideranno per la massima carica di via Benedetto Croce. 

Enrico Lupardini candidato del M5s 

Per il MoVimento della Garbatella niente consultazioni online, il voto della base nella solita bocciofila di San Paolo che però ha registrato una partecipazione davvero scarsa. Solo cinquantanove i grillini che hanno espresso la propria preferenza: a spuntarla è stato Enrico Lupardini, ex presidente del consiglio municipale che, con 19 voti, ha sconfitto l'ex consigliere "talebano", Marco Salietti, fermatosi a 15 preferenze. Una lista, quella del M5s, che rispetta le quote rosa: undici le donne tra i ventuno candidati totali. Di questi solo Salietti è un ex portavoce di via Benedetto Croce, gli altri, per la maggiore over60 e romani acquisiti, sono tutti attivisti senza trascorsi nel parlamentino. (Elezioni Municipio VIII, la lista del M5s)

Elezioni Municipio VIII, solo 19 penstastellati scelgono il candidato alla presidenza

Amedeo Ciaccheri candidato del centrosinistra

Ha vinto le primarie con il 59% sconfiggendo il candidato del Pd, Enzo Foschi: così Amedeo Ciaccheri è il candidato presidente del centrosinistra. Ciaccheri ha costruito  la sua esperienza politica all'interno del Centro Sociale La Strada. Poi è stato da indipendente nella lista di SEL al Municipio e successivamente, durante l'amministrazione cinquestelle, è stato capogruppo della cosiddetta Coalizione Civica.

Elezioni Municipio VIII, Ciaccheri: "Una guida politica per allargare il processo partecipativo"

A sostegno di Ciaccheri la lista Super8 (Qui tutti i nimi de candidati) che al suo interno annovera personalità strettamente legate al territorio, provenienti dalla società civile ma anche dai partiti e dai movimenti, come l'ex assessora al Sociale Paola Angelucci e l'attivista dei Verdi, Fabio Cantoni. Altra lista civica la Cittadini per il Municipio 8 (Qui utti i nomi dei candidati) in cui compaiono personalità legate al mondo dello sport del territorio, a quello dei mercati rionali e della scuola. A tinte rosa e ricca di giovani la lista del Pd nella quale non compaiono nè i "big" del partito, nè Enzo Foschi. Ben otto gli attivisti Dem con precedenti esperienze in consiglio municipale. Una lista, hanno sottolineato dal Pd, rappresentativa di tutti i quartieri e delle tante sfaccettature sociali del territorio. (Elezioni Municipio VIII: la lista del Pd)

Simone Foglio candidato del centrodestra

In quota Forza Italia il candidato della coalizione del centrodestra: Simone Foglio guiderà la riscossa di FdI, FI e Lega alla Garbatella. La sua candidatura è stata ufficializzata solo due giorni fa: "Adesso inizia un’entusiasmante avventura tra i quartieri dove sono nato e cresciuto" - ha scritto Foglio comunicando la scelta della coalizione. Candidati espressione del territorio, uomini e donne che conoscono le problematiche del Municipio con vecchie conoscenze del parlamentino di via Benedetto Croce e new entry provenienti dalla società civile: questi i profili generali dei candidati nelle liste di tutti e tre i partiti a sostegno di Foglio. 

Il candidato di Casapound

In lizza per la presidenza a Garbatella anche Massimiliano Pugliese di Casapound. “In una fase di stallo politico e con un nuovo governo tecnico all’orizzonte, CasaPound Italia rilancia la sua sfida elettorale. Nella capitale i cittadini romani del III e dell’VIII Municipio avranno finalmente la possibilità di mandare un segnale forte, una risposta netta al fallimento dei due minisindaci 5 Stelle e alle loro giunte in frantumi” - ha dichiarato Simone Di Stefano, segretario nazionale di Cpi.

La battaglia di Potere al Popolo

Tra i candidati in corsa alla presidenza del Municipio VIII anche Rita Chiavoni di Potere al Popolo. "Potere al popolo si candida come alternativa allo scempio del Movimento 5 stelle ma anche a quel centro-destra e quel centro-sinistra che in passato hanno affossato ulteriormente la capitale d’Italia e la nazione stessa. Potere al popolo si presenta alle elezioni municipali con le idee chiare: mutualismo, per diffondere la solidarietà tra i cittadini meno abbienti; la lotta per il lavoro e per il diritto all’abitare, per far sì che tutte le persone possano vivere dignitosamente con un salario e sotto un tetto; la lotta per l’acqua pubblica, attualmente sempre più chimera dopo le politiche della sindaca Raggi; per contrastare tutti gli ecomostri e la politica di speculazione edilizia dei palazzinari da piazza dei Navigatori allo stadio della Roma a Tor di Valle; per una ripubblicizzazione di Atac, Acea, Ama, Zetema, Aeroporti di Roma affinché tornino a essere un servizio dei cittadini e non società di speculazione economica e finanziaria" - scrivono. 

Al voto dopo oltre un anno di commissariamento

Il 10 giugno è alle porte: in VIII ferve la campagna elettorale. Dopo oltre un anno di commissariamento, con l'ultimo governo caduto dopo appena nove mesi, il territorio chiede stabilità e soluzioni alle numerose problematiche che, da Ostiense all'Ardeatino, lo attanagliano. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Maltempo a Roma: ancora un nubifragio sulla Capitale e alberi caduti

  • Ponte Milvio

    La bomba d'acqua disintegra l'asfalto di Ponte Milvio: buca enorme al centro della piazza

  • Sport

    "Niente donne in Curva Nord": ultras Lazio nel mirino della Digos

  • Politica

    Ponte della Magliana, Salvini: "A febbraio riscontrate problematiche, chiederò relazione al Comune"

I più letti della settimana

  • Aeroporto di Fiumicino: la manovra è sbagliata e l'aereo per Hong Kong urta il palo

  • Mare 'rossastro' a Torvaianica, il sindaco: "Vietata la balneazione"

  • Colpo nella casa di Alessandro Gassmann: rubati gioielli e i premi di papà Vittorio

  • Lazio-Napoli: come vedere la partita in tv e in streaming

  • Prima la scia luminosa, poi il boato: meteorite illumina il cielo di Roma

  • Terremoto in Molise, scossa di magnitudo 5.2: avvertita anche a Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento