Niente discariche provvisorie: a Falcognana è festa per l'accordo tra Comune e Regione

D'Innocenti presidente IX municipio: "Giornata di festa. Una vittoria di tutti i cittadini del Municipio"

Foto Agenzia Dire

Oltre 500 persone in pettorina arancione hanno accolto questa mattina la sindaca di Roma, Virginia Raggi, arrivata a Falcognana per festeggiare la mancata apertura di una discarica temporanea proprio nella zona del Divino Amore. Raggi si è presentata in compagnia del capogruppo del M5s in Comune, Giuliano Pacetti, ed ha parlato sul palco accanto al parlamentare di Fi Renato Brunetta, al capogruppo di Fdi in Campidoglio, Andrea De Priamo e al presidente del IX Municipio, Dario D'Innocenti. "Non aprirà nessuna discarica qui ne alcuna discarica temporanea tra le sette individuate" ha scandito Raggi mentre D'Innocenti ha parlato di "giornata di festa. Una vittoria di tutti i cittadini del Municipio". 

Emergenza rifiuti, c'è l'accordo: entro fine anno Raggi indicherà la discarica

Così la sindaca: "Questa è una vittoria di tutti, dei cittadini di Falcognana ma anche di quelli del VI e dell'XI Municipio. Infatti non solo abbiamo ottenuto di non aprire una discarica a Falcognana ma anche di non aprire nessuna discarica temporanea a Roma delle sette individuate. Abbiamo ottenuto che si lavorasse all'interno di un piano rifiuti regionale e Roma farà la sua parte. Ma non derogando a norme poste a tutela della salute pubblica e norme ambientali. Bensì all'interno di un piano regolato e senza interventi straordinari". 

Brunetta, residente del Divino Amore dove ha sede anche la sua azienda agricola ha aggiunto: "C'è stata una leale collaborazione tra le Istituzioni. Raggi è sempre stata contro le discariche nel IX Municipio. Altri no. Ora basta con questo imbroglio dell'emergenza e basta con l'angoscia della popolazione. Qui c'è gente che vuole solo vivere in pace". L'assemblea pubblica, inizialmente prevista all'aperto, è stata ospitata per la pioggia in una sala del Divino Amore, tra gilet e fazzoletti arancioni, il colore scelto dai manifestanti della zona controla discarica, e striscioni con la scritta "No alla discarica". 

I rappresentanti del presidio contro la discarica di Falcognana mostrano soddisfazione: "Ringraziamo la Sindaca per essere venuta fino qui. E' il segnale che aspettavamo e che di fatto chiude una volta per tutte le ipotesi scellerate di realizzare nuove discariche al IX Municipio. Ora dobbiamo continuare a sorvegliare affinchè la legalità venga rispettata e le discariche esistenti siano bonificate e controllate dagli enti preposti a garanzia della popolazione. Per quanto ci riguarda non abbasseremo la guardia. Anzi, continueremo a difendere l'AgroRomano meridionale auspicando che il peggio faccia parte solo del passato". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco traffico, a Roma vietati tutti i diesel anche mercoledì 15 e giovedì 16 gennaio

  • Blocco auto, a Roma martedì diesel vietati fino agli Euro 6: tutte le informazioni

  • Blocco traffico, a Roma diesel fino a Euro 6 vietati anche venerdì 17 gennaio

  • Blocco traffico, a Roma diesel vietati anche domani: smog ancora alle stelle

  • Tragedia nella Metro B, accusa malore nella stazione Colosseo: morta una donna

  • Rapina da Alice Pizza: banditi minacciano dipendenti e fuggono con 15mila euro

Torna su
RomaToday è in caricamento