Corridoi della Mobilità Provinciale: che fine hanno fatto?

Il progetto prevedeva la realizzazione di 10 corridoi, delle corsie preferenziali per i trasporti pubblici dislocati in varie zone della Provincia di Roma. Di questi solo uno è in fase di partenza

Non va tanto per il sottile il dossier presentato oggi dal Pdl Roma contro l'amministrazione Zingaretti. Tra le tante accuse mosse al Presidente della Provincia e futuro candidato per la sinistra al Campidolgio, c'è la sua presunta incapacità di portare avanti il progetto sui Corridoi della Mobilità avviato nel 2003 da Gasbarra. Il progetto prevedeva la realizzazione di 10 corridoi, delle corsie preferenziali per i trasporti pubblici dislocati in varie zone della Provincia di Roma. 

Secondo il dossier del Pdl Roma, il progetto di Gasbarra prevedeva 10 corridoi di cui 5 sono stati messi in studio ma uno solo è stato realizzato (Laurentina). Nel 2008 la nuova giunta ereditò il progetto stanziando i fondi per un solo corridoio quello detto C5 Fiumicino Paese -Fiumicino Porto - Ostia. Gli altri 5: il C1 Monterotondo - Casal Monastero, il C2 Tivoli - Rebibbia, il C3 Ciampino - La Rustica GRA e il C4 Pantano - Palestrina, sono progetti ancora in fase di studio. Come specificato sul sito della provincia dove si possono scaricare tutti i progetti inerenti ai Corridoi della Mobilità.
 
La questione è accesa, il via al corridoio C5 fu dato nel novembre del 2010, e il costo complessivo per la costruzione dell’opera ammontava secondo le stime, a 22 milioni di euro, comprendendo anche gli espropri e  l'acquisizione delle aree appartenenti a Rete Ferroviaria Italiana.  Il cantiere avrebbe dovuto aprirsi nel giugno del 2011, ma secondo una dichiarazione del 26 giugno scorso il Consigliere Pdl al Comune di Fiumicino, Claudio Paolini sosteneva che: "ad un anno e mezzo circa di distanza dalla presentazione in pompa magna, ancora nessun inizio dei lavori ".
 
A parte quest'accusa il dossier presenta dettagliatamente tanti piccoli particolari che secondo il Pdl disegnano come fallimentare l'opera dell'Amministrazione Zingaretti.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Metro Barberini: scale mobili rotte, disposto il sequestro. Chiusa anche la stazione Spagna

  • Cronaca

    Arresto Gallagher e Traffik, i trapper rispondono su instagram: "Dichiarazioni infamanti"

  • Politica

    Alberi, Raggi convoca gli stati generali: "Servono decisioni coraggiose"

  • Politica

    Mussolini ed il Ventennio fanno ritorno a Palazzo Venezia: il blitz di Azione Frontale

I più letti della settimana

  • Presidente cinese a Roma: dal 21 marzo strade chiuse e una doppia 'green zone'

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • In 30mila a Roma per la Marcia per il clima: sabato 23 marzo strade chiuse e bus deviati

  • Tragedia a Largo Preneste: è morto Umberto Ranieri. Chi lo ha colpito con un pugno? Il punto sulle indagini

  • "No a perquisizioni razziste sul bus": il cartello sulle pensiline Atac contro le forze dell'ordine

Torna su
RomaToday è in caricamento