Palestre scolastiche: azzerati gli affitti per gli impianti sportivi municipali chiusi per il Covid

Accolte le richieste delle associazioni sportive che gestiscono le palestre scolastiche. Diario (M5s): “Siamo la prima città in Italia a tagliare gli affitti ai concessionari a causa della pandemia”

Azzeramento dei canoni e proroga delle concessioni in corso. Il Campidoglio ha deciso di tendere una mano ai concessionari degli impianti sportivi municipali. Si tratta per lo più di associazioni dilettantistiche che, utilizzando le palestre scolastiche in orario extracurriculare, permettono a decine di migliaia di romani di praticare sport a prezzi contenuti.

Coronavirus e sport

La chiusura imposta per contenere gli effetti del nuovo Coronavirus, ha rappresentato una sciagura per i concessionari delle palestre scolastiche. Ha significato rinunciare, per tre mesi, ai nuovi tesseramenti. Per questo il Campidoglio si era già impegnato a sospendere i canoni. Ora ha deciso di approvare la delibera che prevede il loro azzeramento.

Il primato di Roma Capitale

“Roma Capitale è la prima grande città in Italia ad aver approvato con un atto di Consiglio comunale il taglio dei canoni a carico dei concessionari dei Centri sportivi municipali che, a causa della pandemia, hanno dovuto interrompere le proprie attività – ha dichiarato Angelo Diario - L'Amministrazione ha riconosciuto la cancellazione del 100% dei canoni, per tutta la durata dell'emergenza, a partire dal primo giorno di chiusura fino al primo giorno di riapertura delle palestre”.

Richieste non accolte

La notizia era attesa ed il bicchiere, per le realtà sportive, è sicuramente pieno. Ma non del tutto. “La Città metropolitana aveva già riconosciuto questa possibilità alle associazioni che gestiscono gli impianti sportivi delle scuole superiori – ha fatto notare Claudio Ortale, portavoce degli osservatori sportivi municipali – ciò detto, e senza voler fa polemica, sottolineo che avevamo chiesto di azzerare i canoni anche nel periodo che va da settembre a dicembre”. Richiesta che però non è stata accolta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La proroga delle concessioni

C’è un altro aspetto che l’Assemblea capitolina ha deciso di riconoscere ai gestori delle palestre scolastiche. Le concessioni triennali in corso verranno “prolungate di un anno – ha sottolineato Angelo Diario – per permettere alle associazioni di recuperare la stagione sportiva che non hanno potuto completare”. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Sciopero a Roma: venerdì 10 luglio a rischio metro e bus, gli orari e le fasce di garanzie

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

Torna su
RomaToday è in caricamento