Affittopoli, controlli al Galoppatoio: blitz di vigili e Asl nel centro ippico

A quanto comunicato dal Campidoglio sarebbe state registrate "presunte irregolarità relative agli ambienti dove sono ricoverati i cavalli e a quelli destinati alle attività sociali". Accertamenti in corso sulla concessione degli spazi

Anche il Galappotoio di Villa Borghese entra nel mirino dei controlli sul patrimonio immobiliare del Comune di Roma. Ultima bomba dello scandalo affittopoli ha infatti riguardato i circoli sportivi ceduti dal Campidoglio a canoni irrisori. E ieri l'ispezione di Polizia Locale e Asl è toccata al centro ippico internazionale nel polmone verde di via Veneto. 

Nel corso della verifica, preceduta da un sopralluogo del commissario Tronca domenica sera, sarebbero state riscontrate presunte irregolarità relative agli ambienti dove sono ricoverati i cavalli e a quelli destinati alle attività sociali. 

"Ulteriori accertamenti da parte della Polizia Locale - fanno sapere dal Campidoglio tramite nota stampa - saranno accuratamente volti a definire il legittimo utilizzo dell'area demaniale dove è collocato il centro ippico, ottenuta attraverso una concessione risalente al 2005, che è in corso di analisi".

I titolari sono stati invitati a produrre presso il Comando tutta la documentazione completa attestante la legittimità dell'attuale utilizzo dell'area. "Parallelamente, la Asl valuterà se procedere all'emissione di provvedimenti in merito alla manutenzione dei box adibiti al ricovero dei cavalli e provvederà alle successive verifiche relative all'ottemperanza, nel complesso, a tutti gli adempimenti sanitari previsti dalla normativa vigente".


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Omicidio a Tor Vergata: agguato in strada, 43enne ucciso da quattro colpi di pistola

    • Cronaca

      Alessandrino, prima la rapina poi l'inseguimento. Testimoni: "Spari in strada"

    • Politica

      Giorgio De Finis pronto a contagiare il Macro: "Il museo diventi uno spazio vivo"

    • Politica

      Centurioni e risciò, il Tar blocca le ordinanze e Raggi annuncia: "Ora subito regolamento"

    I più letti della settimana

    • 25 aprile a Roma, tra manifestazioni ed eventi all'aria aperta. Tutte le informazioni

    • Metro C, dal 2 maggio al 27 ottobre chiusura anticipata

    • Trattenute "ingiuste" e vigili assolti per il Capodanno: "Comune dovrà pagare 3 milioni di euro"

    • Colombo, il sottopasso Malafede si avvicina: la partenza del cantiere nel 2018

    • Dai Casamonica alle associazioni: villa confiscata a clan diverrà luogo di "inclusione sociale"

    • Raggi visita Ostia: "Che eccellenza il Polo Natatorio! Ora giù il Lungomuro"

    Torna su
    RomaToday è in caricamento