Affittopoli, controlli al Galoppatoio: blitz di vigili e Asl nel centro ippico

A quanto comunicato dal Campidoglio sarebbe state registrate "presunte irregolarità relative agli ambienti dove sono ricoverati i cavalli e a quelli destinati alle attività sociali". Accertamenti in corso sulla concessione degli spazi

Anche il Galappotoio di Villa Borghese entra nel mirino dei controlli sul patrimonio immobiliare del Comune di Roma. Ultima bomba dello scandalo affittopoli ha infatti riguardato i circoli sportivi ceduti dal Campidoglio a canoni irrisori. E ieri l'ispezione di Polizia Locale e Asl è toccata al centro ippico internazionale nel polmone verde di via Veneto. 

Nel corso della verifica, preceduta da un sopralluogo del commissario Tronca domenica sera, sarebbero state riscontrate presunte irregolarità relative agli ambienti dove sono ricoverati i cavalli e a quelli destinati alle attività sociali. 

"Ulteriori accertamenti da parte della Polizia Locale - fanno sapere dal Campidoglio tramite nota stampa - saranno accuratamente volti a definire il legittimo utilizzo dell'area demaniale dove è collocato il centro ippico, ottenuta attraverso una concessione risalente al 2005, che è in corso di analisi".

I titolari sono stati invitati a produrre presso il Comando tutta la documentazione completa attestante la legittimità dell'attuale utilizzo dell'area. "Parallelamente, la Asl valuterà se procedere all'emissione di provvedimenti in merito alla manutenzione dei box adibiti al ricovero dei cavalli e provvederà alle successive verifiche relative all'ottemperanza, nel complesso, a tutti gli adempimenti sanitari previsti dalla normativa vigente".


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Ostia

    Troppe buche e radici: Ostiense chiusa a moto e scooter, la richiesta dopo l'incidente mortale di Elena Aubry

  • Politica

    Caso nomine, iniziato il processo: Sindaca Raggi assente

  • Cronaca

    Flambus sul Raccordo Anulare: brucia il bus Atac, tredicesimo caso nel 2018

  • Centro

    Pedaggio stradale, il modello londinese contagia il Campidoglio: "Chi inquina paga"

I più letti della settimana

  • Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Tragedia sulla via del Mare: auto si scontra con moto e si ribalta, un morto ed tre feriti gravi

  • Mezza Maratona di Roma: 21 chilometri in notturna, sabato con strade chiuse e bus deviati

  • Ostia: Noemi Carrozza muore in incidente stradale, nuoto italiano sotto choc. Addio a stella del sincro

  • Immersione fatale per un noto chirurgo ortopedico: morto Fabio Lodispoto, operava alla Mater Dei

  • Droga ed estorsioni col metodo mafioso, così "Zio Franco" controllava la zona di Montespaccato

Torna su
RomaToday è in caricamento