Giubileo, Esposito si appella ai romani: "Fate i volontari, potreste pulire i bus"

E' la proposta lanciata dall'assessore ai Trasporti nei giorni scorsi. Una vera e propria campagna: "I romani sono disponibili. Abbiamo bisogno dei cittadini"

Pulire i bus della Capitale per 'dare una mano' come volontari per il Giubileo. E' solo una delle mansioni di cui potrebbero occuparsi i cittadini di Roma che verranno mobilitati per "dare una mano" per la buona riuscita del grande evento religioso. L'idea è stata lanciata nei giorni scorsi dal senatore e assessore alla Mobilità del comune di Roma Stefano Esposito che ha ipotizzato una vera e propria campagna chiamata 'Volontari del Giubileo'. "I cittadini vanno chiamati a dare una mano e da parte loro credo che ci sarebbe una grande disponibilità" ha spiegato a Radio Cusano Campus.

Tra i compiti in cui potrebbero essere impiegati, proprio la pulizia degli autobus. Ma non solo. "L'associazione dei carabinieri in congedo potrebbe metterci a disposizione uomini per andare sui mezzi a chiedere il biglietto. Noi abbiamo bisogno dei cittadini, quella è roba loro". Per l'assessore i romani "sono disponibili a darci una mano, li dobbiamo solo chiamare". E ancora: "Siamo noi che la dobbiamo organizzare. Li dobbiamo umilmente chiamare a darci una mano". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Scomparso da Civitavecchia, il 14enne era a Bologna: così è stato ritrovato Alessandro

  • Sciopero Roma 25 ottobre 2019: metro, bus e Cotral a rischio. Orari e informazioni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento