Ciclabile Nomentana lunedì 22 gennaio partono i lavori: opera pronta in 400 giorni

La ciclabile si collegherà con la pista dell'Aniene

Un'opera a lungo attesa sta finalmente per partire. Da lunedì 22 gennaio si aprono i cantieri per la ciclabile che collegherà Porta Pia con il Parco delle Valli. Quasi quattro chilometri di percorso, in buona parte previsti lungo la via Nomentana. Un percorso finalizzato anche a migliorare l'utlizzo di un'altra pista, quella presente all'altezza del fiume Aniene. Costo dell'operazione, 1,7 milioni di euro.

Il nuovo aspetto della Nomentana

"Questa ciclabile va ad aggiungersi alla mappa di piste che stiamo realizzando per Roma – ha ricordato la sindaca Raggi – si tratta di un'opera fortemente voluta dai cittadini, i cui progetti iniziali risalgono a oltre dieci  anni fa e che quest’Amministrazione ha ripreso in mano con una programmazione puntuale . Così via Nomentana cambierà completamente aspetto", anche in considerazione delle piantumazioni previste e dei lavori che consentireanno di riqualificare il sistema d'illuminazione pubblico.

Durata e sviluppo dei cantieri

Il collegamento sarà ultimato nel giro di 400 giorni, dunque per il mese di febbraio del 2019. "Nella prima fase le operazioni interesseranno via Nomentana, tra Porta Pia, all’altezza del Ministero delle Infrastrutture, e viale Regina Margherita – ha spiegato l'assessora alla città in movimento Linda Meleo – Il cantiere principale, invece, sarà posizionato su via Nomentana, tra via Nibby e via Fea. Questa ciclabile permetterà la connessione fra centro e periferia". Il progetto ha avuto una lunga gestazione. La prima versione risale addirittura al 1990. Da tanto tempo i cittadini stavano chiedendo di sviluppare una pista ciclabile. Per questo motivo, i ritardi nell'avvio dei cantieri che erano stati annunciati inizialmente per settembre 2017, hanno destato delle critiche. 

Il percorso ciclabile

Il progetto prevede la pista sul lato destro di via Nomentana, in direzione piazza Sempione, fino all’altezza della Batteria Nomentana – via Tembien. Il tracciato poi si sposterà sul lato sinistro, passando sul viadotto della Circonvallazione Nomentana fino all’incrocio con via Val d’Aosta e svolterà sulla stessa via Val d’Aosta fino al tratto conclusivo di via Valdarno, dove si riconnetterà alla ciclabile esistente dell’"Aniene", in via dei Campi Flegrei.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento