Case popolari, cadono pezzi di balcone. Il Comune (M5s) precisa: "E' competenza del municipio (M5s)"

Pubblichiamo la richiesta di rettifica inviata al nostro giornale: gli interventi a tutela della pubblica incolumità, sostengono da palazzo Senatorio, non spettano al dipartimento Patrimonio

"Le manutenzioni, ordinarie e straordinarie, risultano di fatto di competenza delle strutture territoriali, dunque dei municipi, in base allo Statuto di Roma Capitale e al Regolamento sul decentramento". Replica così il Campidoglio alla denuncia raccolta dal nostro giornale dagli abitanti delle case popolari di Bravetta: per i frontalini dei balconi che cadono a pezzi, inutile chiedere conto al dipartimento Patrimonio, che ha in capo la gestione e la valorizzazione degli immobili pubblici. Le 64 famiglie di via della Consolata bussino piuttosto alla porta del parlamentino di via Fabiola. 

Da tempo immemore alle prese con lavori fai da te per sopperire alle carenze manutentive dell'amministrazione, gli abitanti delle palazzine Erp (Edilizia residenziale pubblica, di proprietà del Comune di Roma) fanno ora i conti con pezzi di muro che piovono giù dai frontalini usurati da tempo e maltempo. Che siano un pericolo lo mettono per iscritto i vigili del fuoco in una comunicazione diretta - e ignorata - a Roma Capitale cinque mesi fa. Nessuno è intervenuto, come da noi denunciato. 

Il Campidoglio però, a poche ore dalla pubblicazione dell'articolo, chiede una "rettifica" (ex art. 8 legge n. 47 del 1948 e art. 2 legge n. 69 del 1963) alla redazione. Non per rassicurare su quando e come verrà garantita la sicurezza degli abitanti delle palazzine, o (più propriamente) per redarguirci su un'informazione errata, e lesiva, da noi fornita circa gli interventi svolti, informando magari che gli operai sono pronti a riparare il danno. Niente di tutto questo. La mail viene inviata per precisare che di lavori eventuali si dovrebbe interessare l'ente di prossimità, il XII municipio. 

In realtà, in un passaggio, si legge: "I lavori di manutenzione attualmente in carico al Dipartimento Patrimonio e Politiche Abitative di Roma Capitale sono quelli relativi agli interventi di natura ordinaria", ma, attenzione, "in via surrogatoria e provvisoriamente nell'ambito di uno specifico accordo quadro". E comunque, "le azioni manutentive quali quelle relative alla grave usura di frontalini dei balconi sono di natura straordinaria".

Perché allora, in qualche municipio, vedi il X, è intervenuto il Patrimonio proprio sui frontalini dei balconi? Si trattava, specifica ancora il Comune, di semplici "azioni tampone" e non "risolutive". Per quelle risolutive, inserite al capitolo degli interventi straordinari, il Campidoglio passa la palla al municipio. Che però non ha personale sufficiente per seguire i cantieri e non interviene da anni per mancanza di bandi specifici. Unico caso, nel 2018, un intervento sulle fognature sempre di via della Consolata, appoggiandosi a una ditta del V municipio, unico ad avere un appalto operativo. 

Detto ciò, al netto delle competenze interne alle strutture amministrative che poco importano al cittadino perché sempre di competenza pubblica si parla, e nonostante l'urgenza messa nero su bianco dai vigili del fuoco, non si è riusciti a trovare la quadra per tutelare i residenti di via della Consolata. Fatto incontrovertibile e sostanziale.

Riportiamo di seguito, integralmente, la comunicazione del Campidoglio.


I lavori di manutenzione attualmente in carico al Dipartimento Patrimonio e Politiche Abitative di Roma Capitale sono quelli relativi agli interventi di natura ordinaria.

Il Dipartimento Patrimonio e Politiche Abitative, infatti, pur non avendo alcuna competenza riferita alle manutenzioni ordinarie degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica, sta svolgendo, in via surrogatoria e provvisoriamente nell’ambito di uno specifico accordo quadro, l’assistenza a tali necessarie manutenzioni.

Le manutenzioni, ordinarie e straordinarie, risultano di fatto di competenza delle strutture territoriali, dunque dei Municipi, in base allo Statuto di Roma Capitale e al Regolamento sul decentramento.

In attuazione dell’accordo quadro, in cui sono iscritte le attuali attività di manutenzione ordinaria in capo al Dipartimento Patrimonio e Politiche Abitative di Roma Capitale, viene garantito il supporto tecnico specializzato della società in house Risorse per Roma S.p.A., in particolare per la direzione dei lavori e la contabilità, insieme a una figura responsabile individuata dallo stesso Dipartimento Capitolino. Alle strutture territoriali è demandata la sola designazione di alcune figure tecniche specifiche, nello specifico ispettori di cantiere e coordinatori della sicurezza, di supporto agli interventi.

Si precisa inoltre che azioni manutentive quali quelle relativi alla grave usura di frontalini dei balconi sono di natura straordinaria.

Il Dipartimento Patrimonio e Politiche Abitative di Roma Capitale è intervenuto in relazione ad alcuni casi, ove presente il coordinatore della sicurezza, con azioni tampone su frontalini di balconi, per i quali azioni risolutive corrispondono a manutenzioni di natura straordinaria.

Si ritiene utile specificare che, in occasione di un recente sopralluogo effettuato presso il complesso di case popolari in via della Consolata, i tecnici hanno constatato come l’edificio sia stato già in passato oggetto di interventi tampone con abbattimento di parti di intonaco cadenti e trattamento dei ferri esposti con antiossidante, per la cui risoluzione definitiva è necessario un intervento di manutenzione di natura straordinaria.

Le case popolari di via della Consolata sono state interessate nel 2018 da una serie di lavori di manutenzione ordinaria, tra cui interventi su fogne e impianto idrico per cause di infiltrazioni murarie, da parte del Dipartimento Patrimonio e Politiche Abitative di Roma Capitale.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

  • Ecco il Salario Center: a Roma nord un nuovo centro commerciale

Torna su
RomaToday è in caricamento