Carlo Spinelli IDD si unisce al cordoglio per la morte del Sindaco Emanuele Crestini

"Che il gesto del Sindaco di Rocca di Papa, che gli è stato fatale, sia di esempio per tutti"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Nell'apprendere con profonda tristezza la notizia della scomparsa del Sindaco di Rocca di Papa Emanuele Crestini come responsabile provinciale romano del movimento Italia dei Diritti esprimo a mio nome e a nome dell'intero gruppo provinciale le più sentite condoglianze alla famiglia di Emanuele Crestini con un abbraccio particolare alla piccola figlia di sette anni. Ci uniamo al dolore dei famigliari e della comunità di Rocca di Papa tutta per la grave perdita dell'uomo prima e del Sindaco poi, un Primo Cittadino che ha anteposto l'incolumità degli altri alla sua mettendo in salvo tutti coloro che si trovavano all'interno dell'edificio comunale al momento dello scoppio prima di uscire a sua volta, questo probabilmente gli è stato fatale. Un gesto eroico che non andrà dimenticato e che deve essere un esempio per tutti. Ciao Emanuele resterai per sempre nel cuore di ognuno di noi.

Lo scrive in una nota Carlo Spinelli responsabile provinciale romano Italia dei Diritti

Torna su
RomaToday è in caricamento