mercoledì, 23 luglio 26℃

Comunicato stampa

I prodotti laziali hanno conquistato Londra grazie alla Cari e partners di Velletri

Comunicato -  
Raffaella Feraco
Inserito da Raffaella Feraco 26 marzo 2012

Non si poteva tornare a casa se non con una vittoria. E' quello che è accaduto per i prodotti laziali che la Cari e Partners ha messo in scena alla fiera internazionale di Londra dell'eccellenza italiana "La Dolce Vita", terminata il 12 marzo e che sta ancora riscuotendo successo. La fiera, divisa in quattro tematiche, Turismo, Enogastronomia, Immobiliare e Stile (cultura, arte e design), è diventato il perfetto palcoscenico per mettere in mostra tutto ciò che l'Italia, nonostante la crisi, riesce ancora a produrre di buono e di bello, tanto da meritare uno spazio tutto suo in una delle città più belle del mondo. Sono stati migliaia i visitatori, tra semplici appassionati, compratori ed esperti dei vari settori, che hanno affollato il Business Design Centre di Islington, quartiere londinese a due passi dalla City e dal famoso quartiere di West-End, per assaggiare, toccare, guardare, ammirare ciò che ancora il Bel Paese sa mettere in campo e per ciò che riguarda i prodotti portati in mostra dalla Cari e Partners.

Un consenso unanime è stato riscosso per la bontà dei biscotti dell'Antico Forno della famiglia Bizzarri, autentici gioielli di nocciole e mandorle, per la pasta della Ditta Perciballi di Roma, trafilata all'antica e per questo con un'autentica capacità di esaltare i gusti delle varie salse e per la selezione di farine per polenta, che hanno saputo catturare enorme curiosità. Come ha raccontato Maurizio Cari al ritorno da Londra: "Tutti i nostri prodotti sembravano dovessero terminare già alla fine del primo giorno della fiera, tanto che eravamo preoccupati di non riuscire a chiudere l'evento della Dolce Vita, ma per fortuna eravamo stati previdenti. Dopotutto era impossibile non rimanere ammaliati da certi sapori". Sapori che il cuoco ed esperto pasticcere, Federico Cari, ha saputo sfruttare al meglio: "Ho cercato di mettere in tavola varie ricette fatte con i prodotti che avevamo portato a Londra - ha affermato Federico Cari - i profumi che emanavano durante la preparazione e la loro messa in scena nel piatto hanno creato la fila di fronte il nostro stand". L'Italia e in questo caso, il Lazio, sanno mettere in campo qualcosa di eccellente che ancora viene riconosciuto come Made in Italy, un marchio che ha il significato di bravura senza pari. La Cari e Partners ha questo come scopo principale, scegliere i migliori prodotti ed elevarli sul palco internazionale del bello e del buono, perché ha una garanzia nel suo lavoro, i sapori italiani sono inarrivabili.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Velletri