Campidoglio: nel 2008 realizzati 2682 nuovi punti luce

Il Comune di Roma punta a quota 3000, con un occhio all'efficienza energetica. “L’impegno è quello di potenziare l’illuminazione pubblica per rendere Roma una città più sicura”

Sono 2682 i punti luci realizzati dal Comune di Roma nel 2008. Lo comunica una nota del Campidoglio in cui si legge: “al 31 dicembre 2008 la consistenza totale degli impianti è pari a 162.000 punti luce di illuminazione pubblica funzionale ed artistica, dei quali 2682 realizzati nel 2008 sono di nuova installazione. La richiesta fatta ad ACEA è pari ad un importo equivalente a 3000 nuovi impianti, ai quali si aggiungono i fondi degli interventi previsti per il Dipartimento XVI; IX e X.”

“La politica sul risparmio energetico adottata dal Comune di Roma ha l’obiettivo di realizzare impianti con maggior efficienza energetica. Resta ferma, quindi, la funzionalità degli impianti esistenti e l’intenzione da parte dell’Amministrazione comunale di proseguire con l’installazione di nuovi punti luce mantenendo l’impegno di potenziare l’illuminazione pubblica per rendere Roma una città più sicura, a tutela della collettività e dell’incolumità dei cittadini”.

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Immunoterapia contro il cancro, messo a punto nuovo farmaco da ISS e Sant'Andrea di Roma

  • I migliori mercati (di frutta e verdura) di Roma

I più letti della settimana

  • Tragedia a Torvaianica: ragazzo di 17 anni morto affogato in mare

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Meno di 300 euro andata e ritorno da Roma a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Torna #vialibera: domenica 16 giugno a Roma 15 chilometri di strade solo per bici e pedoni

  • Viale Marconi: violentate e picchiate in strada. Aggressore fugge e viene investito

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 15 e domenica 16 giugno

Torna su
RomaToday è in caricamento