Atac, 70 bus da Israele inquinanti per l'UE: "Non si possono immatricolare. Fermi nei depositi". L'azienda smentisce

Polemiche sui mezzi a noleggio presi dall'azienda di via Prenestina. La denuncia del Pd

Immagine d'archivio

Settanta bus presi a noleggio da Atac, dopo 10 anni di servizio in Israele, bloccati nei depositi di Salerno e di Roma con il rischio di non poter entrare in servizio? E' la denuncia lanciata dalla consigliera del Pd Ilaria Piccolo. Per i veicoli, datati 2008, all'arrivo in Europa è scattata la procedura di reimmatricolazione: essendo Euro 5 e non Euro 6. 

Ma, stando sempre alla denuncia, non sarebbe possibile avviare una nuova immatricolazione perchè violerebbe le direttive comunitarie. Un danno per la città di Roma e per l'Atac, che ha già versato ai fornitori un anticipo pari al 16% dell'importo (il costo per il nolo, manutenzione compresa, è di circa 500mila euro al mese). 

"Sono in corso incontri con la Motorizzazione, ma il Campidoglio ha già pagato ai fornitori il 16% dell'importo, che è pari a circa 500mila euro al mese. Raggi e Meleo vengano in Aula a spiegare quello che si prefigura come l'ennesimo danno perpetrato nei confronti di Roma e dei suoi cittadini". 

Ieri in serata però la smentita di Atac. "L'azienda non corre alcun rischio economico per la fornitura. I corrispettivi finora versati al noleggiatore sono infatti coperti da specifica polizza di garanzia. Relativamente all'immatricolazione delle vetture a noleggio, il fornitore sta provvedendo, a sua propria cura ed onere, alla finalizzazione di quanto necessario per mettere in strada le vetture come previsto dal contratto". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (19)

  • quello su cui riflettere è che si siano presi dei bus che non possono essere immatricolati. Forse chi ha fatto le famose gare a norma di legge si è distratto ?

    • Avatar anonimo di Valerio
      Valerio

      Leggi il mio commento (sotto al tuo) e capirai di essere caduto anche tu nella trappola della sterile polemica giornalistica. Scegli tu: prezzolata o incapace di fare cronaca?

  • Avatar anonimo di Valerio
    Valerio

    L'articolo conclude così: „Relativamente all'immatricolazione delle vetture a noleggio, il fornitore sta provvedendo, a sua propria cura ed onere, alla finalizzazione di quanto necessario per mettere in strada le vetture come previsto dal contratto". In poche parole è un articolo scritto sul nulla.

    • come la maggior parte delle news dei giornali italiani

  • ...chiedete uno sconto e fateli circolare lo stesso sulle linee più scorrevoli tanto se per passare da euro 5 a 6 basta cambiare solo l omologazione vuol dire che le emissioni allo scarico che hanno sono sempre le stesse......

  • Ma anche gli israeliani li riuscissero ad immatricolare, la sindaca avrebbe messo in strada dei mezzi più inquinanti mentre fa battaglie contro l'inquinamento ?

  • Abbiate pazienza, dopo le europee si parlerà d’altro finalmente...

    • guarda che se i 5 stelle dovessero tracollare salvini e berlusconi prenderanno le redini...non te lo auguro

  • Ma come mai Romatoday non pubblica copia del contratto?

  • se l'hai visto c'hai le traveggole

    • Visti anche su 708, 870, 44... devo continuare o ho le traveggole anche io?

      • sciocchino quelli che hai visto non sono quelli israeliani

  • E meno male che la sindaca e i suoi rispettabili collaboratori ci hanno fatto un po' soffrire ma finalmente hanno fatto gare a regola d'arte senza affidare contratti ai soliti amichetti. Così ci hanno liberato da mafia capitale e ci hanno condannato al fallimento se non alla dissipazione del denaro pubblico per manifesta incapacità. Non credo sia particolarmente difficile verificare anticipatamnte che i mezzi che si intende noleggiare siano immatricolabili nel nostro paese. Intanto l'annuncio di aver salvato l'Atac è stato speso settimane or sono.....E tutto e rimasto come prima, anzi le stazioni chiuse della metro ora sono 3.

  • Perle su perle.

  • esiste sicuramente un contratto firmato no? bene, si prendono questi signori e gli si fa pagare tutto a spese loro compreso il mancato introito ed il fermo delle autovetture in questione e, vedrete, che la prossima volta prima di firmare un contratto ci penseranno. dimenticavo, naturalmente i soggetti dovranno essere cacciati dal posto di lavoro senza poter chiedere nulla all'azienda.

  • Occorre altro per dire basta?

  • In poche parole, ennesima bufala di questo giornale di partito

    • In poche parole, ennesima bufala di questo giornale di partito

      quale partito? hai le prove di quanto affermi?

    • Io qualche autobus di questi l'ho già visto sulla linea 791... poi sentire chi ha distrutto questa città fare la morale agli altri è veramente comico

Notizie di oggi

  • Politica

    Rifiuti a Saxa Rubra, è 'cortocircuito' grillino: così il XV ha risposto 'No' ad Ama e Comune

  • Incidenti stradali

    Incidente via Colombo: scontro tra tre auto. Quattro feriti, fra loro due bambini

  • Politica

    Carta d'identità, ancora disservizi a macchia di leopardo: "Raggi dia risposte su tempi di attesa"

  • Cronaca

    Ciclista investito, ucciso e derubato su via Tiburtina: preso lo sciacallo

I più letti della settimana

  • Tor Pignattara: cadavere trovato in strada, è morto Saor il trapper di Centocelle

  • Pesciolini d'Argento: cosa sono, come si formano e i segreti per eliminarli

  • Roma, maratone ed eventi sabato 18 e domenica 19 maggio. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sulla via Tiburtina: investito da un tir, morto un ciclista

  • Ciclista morto su via Tiburtina, sciacalli rubano il portafogli e prelevano 500 euro

  • Ciclista investito, ucciso e derubato su via Tiburtina: preso lo sciacallo

Torna su
RomaToday è in caricamento