Risarcimento automobilista, il Comune invita ad evitare le buche. Il Pd: "Follia"

La memoria difensiva del Comune contro l'automobilista che chiedeva un risarcimento, scarica sul conducente la responsabilità. Foschi (PD): "Sembra satira, ma è realtà"

Il Comune non voleva risarcire l'automobilista incappato in una buca di via di Solfarata. L'indennizzo di 760 euro, per aver distrutto una gomma e danneggiato un cerchione, è comunque arrivato. Nonostante la posizione assunta dal Campiodoglio.

La linea difensiva

La memoria difensiva del Comune è stata resa nota dalla Codacons, l'associazione che ha difeso l'automobilista. ''La presenza su strade pubbliche di sconnessioni, avvallamenti e altre irregolarità non costituisce un evento straordinario ed eccezionale" e, dunque, "deve essere tenuta ben presente dagli utenti della strada" che hanno "l'obbligo di comportarsi diligentemente per evitare pericoli a sé o ad altri''.

Non è satira

La posizione assunta da Roma Capitale, non è stata accolta dal Tribunale civile di Roma. Il giudice ha infatti disposto il risarcimento all'automobilista. Ma la memoria difensiva del Comune non è passata sotto traccia. "Sembra satira, ma è realtà" ha commentato il vicepresidente regionale del PD Enzo Foschi. "E nella Roma della Raggi succede purtroppo quasi ogni giorno. Ma oggi il Comune a trazione 5Stelle si è superato arrivando a sostenere che a Roma le buche ormai sono una realtà e che quindi i danni che scaturiscano dalle voragini sono colpa dei romani".

"Siamo alla follia"

Per Enzo Foschi, la linea che l'Avvocatura ha scelto di tenere contro l'esposto della Codacons, è inaccettabile. "Siamo alla follia - ha commentato il vicesegretario romano del PD -  Una Giunta che oltre a non riparare, amministrare, e curare la città su buche, rifiuti, trasporto pubblico, trova anche il modo di prendersela con i poveri cittadini".

Il Tribunale comunque ha disposto il pagamento dei danni e delle spese legali. E come ha annunciato l'associazione dei consumatori che sulle richieste di risarcimento ha promosso una class action,  stanno per arrivare anche altre le altre sentenze. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (18)

  • anche io 10 anni sono caduto con la moto sulle radici di un albero sulla colombo,e la difesa del comune sempre la stessa ,tu la percorri tutti i giorni quella strada e quindi sai che ci sono le radici e le devi evitare.aldila' delle giunte mi sembra che i difensori siano sempre gli stessi.....sempre la stessa linea

  • negli anni novanta ero un bambino e leggevo focus dove si parlava di un futuro prossimo fatto di strade e macchine intelligenti ed ecologiche. Sono passati quasi trent'anni e viaggiamo sulle solite macchine pericolose e inquinanti e le strade di asfalto sembrano aver subito un bombardamento. Non è questa l'evoluzione in cui credevo e che mi aspettavo. Capisco il timore del cambiamento e l'assenza di fondi ma più che arretratezza mi sembra ci sia un degrado non solo ambientale ma anche culturale che dall'involuzione costante ci porterà nel baratro più totale. Non si vuole fare nulla per migliorare nonostante porterebbe benefici evidenti, più sicurezza e più lavoro.

  • ma basta con questa storia delle buche, siamo nel 2019 e ancora i romani si ostinano a usare l'automobile... ormai l'elicottero è diventato un mezzo economico e ci sono anche gli incentivi, smettetela di lamentarvi e prendete la patente da elicotterista

  • Provatele a schivare con lo scooter di notte quando piove sulla prenestina...e non solo! ????

  • visto che è accertato da inefficienza decennale che il Comune di Roma non è capace di gestire i miei soldi, io decido di non affidargleli più. anche questo ragionamento non fa una piega, o no?

  • No vabbè, questi non si rendono conto della realtà e ci prendono pure in giro! Che pensano che la gente ci va di proposito a distruggersi la macchina dentro le buche per poi ottenere un risarcimento??? Almeno abbiate la decenza di chiedere scusa per la situazione da terzo mondo in cui versa Roma, certo non è colpa solo della Raggi, ma non mi sembra neanche il caso di dire che le buche fanno parte di Roma e quindi ci dobbiamo attaccare al ca...! Potevate semplicemente dire che farete di tutto per sistemare le strade o qualcosa del genere

  • C’è da dire anche che alcuni corrono come pazzi per strada. Se vai a 100 l’ora su una strada urbana basta anche un dosso per far danni

    • Quello di sicuro, ma qui stiamo parlando di strade crivellate di buche per incuria del Comune, non di dossi per impedire di correre. Come sulla Cristoforo Colombo, dove il rimedio, anziché sistemare le radici dei pini, è far andare a 30 Km/h, dopo che ci sono stati i morti.

  • É sempre stato così, ormai da più di 5 anni questa è la linea difensiva e il comune non paga, l'ipocrisia di PD e PDL é vomotevole

    • Un disco rotto. Qualsiasi tuo commento è del tenore: e allora PD e PDL? Intendiamoci, ne hanno fatto di cotte e di crude (insieme ai vostri alleati di governo) e farebbero bene a tenere il capo chino e la bocca chiusa. Ma da voi mai un'assunzione di responsabilità, solo un perpetuo scaricabarile ed il ritornello di sopra ripetuto all'infinito. Non si può governare in questo modo.

    • E quindi !? Mica è una gara a chi dice più bugie, resta il fatto che ora al governo di Roma ci sono i 5 Stelle e l'opposizione fa da opposizione.

    • Lo sai perchè sei ridicolo? per il semplice fatto che tu e tutta la tua setta di stelle, quando lo facevano gli altri, come dici tu, eravate in prima fila a contestare, sui blog a scrivere, sul vostro cinegiornale luce, ora facebook, a criticare. Ora che voi fate le stesse cose, siete li ad incolpare gli altri sottraendovi alla realtà, ovvero siete INCAPACI di governare, tante chiacchiere e niente arrosto. A proposito mi fai sapere da quando CADIGE diventerà banca di stato, avrei piacere di metterci quei due soldini che ho. Grazie

      • CARIGE no CADIGE (errore di battitura)!!

    • Guarda caso, sempre colpa degli altri, sempre colpa delle precedenti amministrazioni e sempre tutti innocenti i 5stalle. A proposito il piano Marshall per le buche che fine ha fatto? Ci mancava solo che aggiungessi che è colpa degli automobilisti. Comunque per inciso, che il comune non paghi è solamente una tua idea ed ovviamente è sbagliata; vatti a vedere nei bilanci degli anni precedenti la voce di spesa dei risarcimenti per questo tipo di richieste.

    • Ce li vogliamo aggiungere anche questi ultimi, o no? L'incidente non è certo avvenuto durante amministrazione PD o PDL... Sistemassero le buche, invece di esporsi al ridicolo. Sono tutti uguali, alla fine.

  • Certo che se non ce l'avesse detto il Comune, noi cittadini idioti non ci avremmo certo pensato ad evitare le buche... E quando è impossibile perché sono una dietro l'altra, che facciamo, saltiamo con la macchina?

  • Questi so' fuori!

  • Cambiate avvocato difensore !!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Roma, il vento sferza la Capitale: alberi caduti e auto schiacciate. Colosseo chiude in anticipo

  • Cronaca

    Tragedia a Guidonia: crolla albero e travolge vettura, morto automobilista

  • Cronaca

    Precipita dal tetto a causa del vento e schiaccia il figlio sotto la scala, morto 14enne

  • Attualità

    Metro Repubblica chiusa, il grido disperato dei commercianti: "Stiamo morendo e il Comune non dà segni di vita"

I più letti della settimana

  • Policlinico: la scala mobile si guasta, passeggeri calpestati. Scene di panico in stazione 

  • Roma, il vento sferza la Capitale: alberi caduti e auto schiacciate. Colosseo chiude in anticipo

  • Venerdì di passione a Roma: corteo e studenti in protesta, strade chiuse e bus deviati

  • L'inseguimento, gli agenti accerchiati e i video sui social: pomeriggio di tensione a Tor Bella Monaca

  • Sfilate di carnevale, cortei e maratona: strade chiuse e bus deviati a Roma nel weekend

  • Blocco auto a Roma. Troppo smog, martedì e mercoledì stop ai veicoli più inquinanti nella fascia verde

Torna su
RomaToday è in caricamento