Risarcimento automobilista, il Comune invita ad evitare le buche. Il Pd: "Follia"

La memoria difensiva del Comune contro l'automobilista che chiedeva un risarcimento, scarica sul conducente la responsabilità. Foschi (PD): "Sembra satira, ma è realtà"

Il Comune non voleva risarcire l'automobilista incappato in una buca di via di Solfarata. L'indennizzo di 760 euro, per aver distrutto una gomma e danneggiato un cerchione, è comunque arrivato. Nonostante la posizione assunta dal Campiodoglio.

La linea difensiva

La memoria difensiva del Comune è stata resa nota dalla Codacons, l'associazione che ha difeso l'automobilista. ''La presenza su strade pubbliche di sconnessioni, avvallamenti e altre irregolarità non costituisce un evento straordinario ed eccezionale" e, dunque, "deve essere tenuta ben presente dagli utenti della strada" che hanno "l'obbligo di comportarsi diligentemente per evitare pericoli a sé o ad altri''.

Non è satira

La posizione assunta da Roma Capitale, non è stata accolta dal Tribunale civile di Roma. Il giudice ha infatti disposto il risarcimento all'automobilista. Ma la memoria difensiva del Comune non è passata sotto traccia. "Sembra satira, ma è realtà" ha commentato il vicepresidente regionale del PD Enzo Foschi. "E nella Roma della Raggi succede purtroppo quasi ogni giorno. Ma oggi il Comune a trazione 5Stelle si è superato arrivando a sostenere che a Roma le buche ormai sono una realtà e che quindi i danni che scaturiscano dalle voragini sono colpa dei romani".

"Siamo alla follia"

Per Enzo Foschi, la linea che l'Avvocatura ha scelto di tenere contro l'esposto della Codacons, è inaccettabile. "Siamo alla follia - ha commentato il vicesegretario romano del PD -  Una Giunta che oltre a non riparare, amministrare, e curare la città su buche, rifiuti, trasporto pubblico, trova anche il modo di prendersela con i poveri cittadini".

Il Tribunale comunque ha disposto il pagamento dei danni e delle spese legali. E come ha annunciato l'associazione dei consumatori che sulle richieste di risarcimento ha promosso una class action,  stanno per arrivare anche altre le altre sentenze. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento