Botticelle solo nei parchi: sì a emendamento in parlamento. Ora il regolamento M5s approderà in Consiglio comunale

Il pacchetto di misure che agiranno a livello comunale si prepara ora al voto in Aula capitolina. Raggi: "Mai più cavalli sfiniti in strada"

Botticelle, immagine d'archivio

Botticelle solo nei parchi. Ora la spalla al regolamento voluto dai grillini e prossimo al voto in Aula capitolina, arriva dal Parlamento. Ieri il sì in commissione Trasporti alla Camera a un emendamento che riformula il progetto di legge sulle modifiche al Codice della strada : le tradizionali carrozze guidate da vetturini e trainate da cavalli per le strade turistiche delle città italiane non potranno più circolare se non nelle aree di parchi e riserve naturali. Eccezion fatta in occasione di manifestazioni pubbliche di carattere religioso, culturale, storico e di tradizione popolare per le quali resterà in capo ai Comuni la facoltà di rilasciare la licenza. 

"Mai più cavalli sfiniti in strada! Soddisfatti per approvazione emendamento del @Mov5Stelle su botticelle in commissione Camera. @Roma capofila nella salvaguardia e tutela degli animali" twitta la sindaca Virginia Raggi. "L'emendamento arriverà in Aula la prossima settimana per l'approvazione in prima lettura. Regole chiare e definite in linea con il regolamento M5S pronto anch'esso per essere discusso in Assemblea capitolina" esulta sempre sui social il capogruppo grillino in Campidoglio Giuliano Pacetti. "Non ci fermiamo. Lo abbiamo detto e lo stiamo facendo. La tutela del benessere animale è una delle nostre priorità - sottolinea Pacetti - non sarà più concesso ai vetturini di portare i cavalli allo stremo soprattutto quando a causa delle temperature elevate l'asfalto diventa rovente. Senza dimenticare che costringere i cavalli a marciare sotto il sole per ore mette a rischio anche la sicurezza delle persone e la circolazione stradale. Avanti così"

Applaude anche l'Enpa (Ente nazionale protezione animali). "Oggi i cavalli hanno vinta una battaglia - dichiara la presidente dell'ente Carla Rocchi - il testo approvato oggi dalla Commissione Trasporti non è il migliore possibile, tuttavia è esso rappresenta un buon passo avanti perchè, almeno, risparmierà ai cavalli il supplizio del traffico cittadino. Dal canto loro, i sindaci, che troppo spesso hanno ignorato il problema lavandosene le mani, non avranno più alibi".

Il riferimento è al regolamento comunale contenuto in una delibera di giunta approvata a luglio 2018 ma ancora da votare in Consiglio, che appunto limitava la presenza delle botticelle a quattro parchi cittadini. Ora l'emendamento di natura parlamentare farà da scudo contro eventuali ricorsi al Tar dei vetturini. Che proprio negli ultimi giorni hanno ottenuto la sospensiva dal Tribunale dell'ordinanza emanata dalla sindaca Raggi per vietare la circolazione delle carrozze a temperature superiori a 30 gradi. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

Torna su
RomaToday è in caricamento