Villa Pamphilj, Ama e vigili nel parco: rimosse le siringhe trovate dai cittadini e 200 chili di amianto

Due distinte operazioni di bonifica e pulizia nel parco

Via le siringhe e l'amianto da villa Pamphilj. Due interventi di riqualificazione in uno dei polmoni verdi più prestigiosi della città, costantemente martoriato da inquinamento e rifiuti pericolosi. Da una parte quindi Ama ha rimosso un cumulo di una trentina di siringhe segnalate dai cittadini, la cui presenza è stata poi denunciata anche dall'esponente della Lega regionale Fabrizio Santori. 

Ieri mattina poi è stata effettuata anche un'operazione di bonifica dall'amianto nell'ultima discarica presente all'interno della villa, sul lato di via Aurelia antica. Dall'area, sottoposta a sequestro nel dicembre 2017, sono stati rimossi circa 200 kg di materiali. L'intervento è stato effettuato dalla Polizia Locale di Roma Capitale (XII Gruppo), dal Dipartimento Tutela Ambientale - Direzione rifiuti e risanamenti - e AMA.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'intervento per ripristinare la sicurezza nella villa, è stato richiesto anche dal Tavolo di coordinamento del parco" ci ha tenuto a precisare il Campidoglio, anche a seguito delle critiche arrivate dai volontari dell'associazione per villa Pamphilj che da tempo si occupano in prima persona del decoro dell'area"Nei mesi scorsi abbiamo chiesto alla sindaca un incontro per illustrarle lo stato delle cose e per esporle le nostre perplessità circa il Tavolo di Coordinamento per Villa Pamphilj costituito più di un anno fa senza che abbia prodotto alcun risultato. Sarebbe a questo punto opportuno la Sindaca spiegasse il criterio con il quale sono stati individuati i suoi componenti: uno attualmente in carcere, altri senza alcuna competenza né preparazione specifica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Sciopero a Roma: venerdì 10 luglio a rischio metro e bus, gli orari e le fasce di garanzie

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

Torna su
RomaToday è in caricamento