"Pulite bene, arriva la sindaca": la propaganda grillina e il finto sopralluogo a sorpresa sulla ciclabile

La sindaca in visita alla ciclabile Nomentana: "Un sopralluogo a sorpresa". La presidente del II municipio però la smentisce

Foto Agenzia Dire

"Oggi abbiamo fatto un sopralluogo a sorpresa al cantiere della ciclabile di via Nomentana, insieme al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli. Siamo partiti da Porta Pia fino ad arrivare a viale Regina Margherita per vedere come proseguono i lavori: il primo tratto di 400 metri è quasi completato, quando sarà pronto lo inaugureremo alla presenza di tutte le istituzioni".

Inizia così il post pubblicato ieri sera da Virginia Raggi. Un video in cui la sindaca, accompagnata dall'assessora alla mobilità Linda Meleo e dal presidente della commissione Trasporti Enrico Stefàno, guarda i cantieri, si fa illustrare i lavori e racconta l'opera. "Una visita improvvisata", spiega lei.

documento_del_bello

Durante la visita a chi gli ha fatto notare l'assenza della presidente del II municipio Francesca Del Bello, la prima cittadina ha risposto: "Con la presidente Del Bello c'è un ottimo rapporto. Credo che a breve ci saranno anche delle novità riguardo a questi tratti di strada e le comunicheremo insieme. Ogni tanto giro per la città per vedere quello che succede e molte volte lo faccio senza stampa, in segreto e senza dire niente a nessuno perchè voglio rendermi conto con i miei occhi di quello che succede. Una cosa a leggere le notizie dei giornali, un'altra è toccarle con mano o come in questo caso camminare con i piedi sulla pista ciclabile. Quindi non c'e' nessun attrito o voglia di escludere", ha concluso Raggi.

Insomma un blitz per vedere come vanno le cose. Improvvisato sottolinea bene la sindaca stessa su facebook. La visita era però in realtà tutt'altro che improvvisata. C'è un documento pubblicato dalla presidente del II municipio. Un documento inviato a Polizia Locale, Ama, Carabinieri e Questura. Vi si legge: "Mercoledì 1 agosto, alle ore 17, la sindaca di Roma visiterà il cantiere per la realizzazione della pista ciclabile di via Nomentana a partire da Porta Pia fino a viale Regina Margherita. Per l'occasione gli uffici in indirizzo provederanno ciascuno per la parte di competenza al servizio di viabilità e ad assicurare la presenza del fotografo. L'Ama e Decoro Ama, nell'espletamento del servizio ordinario, devono provvedere ad assicurare una accurata pulizia delle aree ove si svolgerà la visita". 

Commenta la presidente Del Bello: "Che la Sindaca abbia voluto farsi bella con la ciclabile di via Nomentana senza ricordare che progetto e fondi per la sua realizzazione siano stati messi in campo dalla Giunta Marino ci può pure stare. Del resto siamo abituati a sentirci raccontare la storia che i danni di questa città siano colpa del Pd e le cose belle merito dei 5 stelle. Ma che la sua visita “a sorpresa” di ieri pomeriggio al cantiere sia stata come la passeggiata di Cappuccetto Rosso nel bosco, anche no!". 

Ma come si presentava prima della pulizia il tratto di ciclabile ultimato? Il tratto tra Porta Pia e viale Regina Margherita è ultimato da ormai oltre un mese. A metà luglio, fotografando il tratto ultimato, non abbiamo potuto fare a meno di notare la presenza di rami, foglie e le reti di cantiere abbandonate, con l'inevitabile domanda: chi si occuperà della manutenzione della ciclabile? Inoltre, sempre poche settimane fa, una segnalazione, mostrava lo stato disastrato del marciapiede. Siamo in una traversa della Nomentana, su via Andrea Vesalio, strada che costeggia diverse ambasciate. Insomma, tutt'altro che periferia. Il video parla da solo: forse anche questa strada necessiterebbe di un "sopralluogo a sorpresa". 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Come vestirsi ad un matrimonio d'estate: consigli di stile

  • Alla scoperta della pole dance: cos'è e dove praticarla a Roma

I più letti della settimana

  • Tragedia a Torvaianica: ragazzo di 17 anni morto affogato in mare

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Meno di 300 euro andata e ritorno da Roma a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Torna #vialibera: domenica 16 giugno a Roma 15 chilometri di strade solo per bici e pedoni

  • Viale Marconi: violentate e picchiate in strada. Aggressore fugge e viene investito

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 15 e domenica 16 giugno

Torna su
RomaToday è in caricamento