#Bastabuche: l'ex sindaco Alemanno e i "suoi" centauri, protesta a colpi di clacson

La sfilata di scooteristi è partita da ponte Milvio e a colpi clacson è arrivata sotto il Campidoglio

Maglie verdi, tricolori e bandiere. Un centinaio di centauri mossi dal Movimento nazionale per la sovranità dell'ex sindaco Gianni Alemanno e dalla Lega romana hanno sfilato su due ruote per le strade della Capitale per protestare contro l'asfalto dissestato.

La sfilata di scooteristi denominata #Bastabuche è partita alle 15.30 di sabato da ponte Milvio e a colpi di clacson è arrivata a piazza Madonna di Loreto, sotto il Campidoglio, passando per lo stadio Olimpico, largo Argentina, piazza della Repubblica e il Circo Massimo.

Lungo il tragitto alcuni stop per le foto ricordo. Al termine mini comizio di Alemanno: "Le buche ci sono da sempre- ha detto- anche ai tempi nostri, ma dopo tre anni di Marino e due di Raggi la città è in ginocchio, disastrata. Ora basta, intervenga anche il governo".

Il video dell'agenzia Dire

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

 

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Sos pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Sciopero: domani 24 luglio stop a metro, bus, treni e taxi. Tutte le informazioni

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

  • Incidente Anagnina, perde il controllo della moto: muore 32enne

  • Pistola contro la vittima per rapinarla del Rolex, poi cade in scooter durante la fuga

Torna su
RomaToday è in caricamento