Tevere: a due mesi dall'ultima piena iniziata la pulizia delle banchine

Avviati gli interventi per rimuovere le incrostazioni di fango sulle piste ciclabili del Tevere. Diario (M5s): “Col senno di poi si sarebbe potuto realizzare prima”

Le pulizie sulla banchina del Tevere. Foto di A. Diario

L’inverno è stato avaro di precipitazioni. Il Tevere, da mesi, scorre placidamente tra i suoi argini. Da prima di Natale non si verificano più allagamenti. Nonostante questo le banchine, fino a pochi giorni fa, sono rimaste incrostate dal fango.

Una pulizia tardiva

“È in corso la pulizia degli argini del Tevere, che solitamente avviene al termine dell'inverno, quando le piene del fiume che portano il fango sulla ciclabile si concludono – ha annunciato il presidente ella commissione Sport Angelo Diario – Nelle ultime settimane non ha piovuto praticamente mai. Di conseguenza questo intervento, col senno di poi, si sarebbe potuto realizzare prima” ha riconosciuto il consigliere capitolino.

La promessa

Nel corso delle ultime settimane, complice l’innalzamento delle temperature, le banchine del Tevere hanno ripreso ad ospitare il passaggio di runner e ciclisti. Non senza difficoltà perché, a piedi o in bici, era diventato complicato spostarsi lungo gli argini del Tevere. “La notizia del giorno per i ciclisti di Roma – ha annunciato Angelo Diario - è che i mezzi dell'Ama sono al lavoro e presto la ciclabile sarà pulita e perfettamente percorribile”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La fruizione del fiume

L’esondazione del 22 dicembre aveva comportato la chiusura degli accessi alle banchine nel tratto urbano del maggiore fiume romano. La fruizione delle sue sponde, quindi, per quasi due mesi non è più stata garantita. A breve, fa dunque sapere il Campidoglio, tornerà ad essere pienamente praticabile. Un auspicio anche per quanti ritengono sia utile, frequentare il fiume, per evirare il degradarsi delle sue rive. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

Torna su
RomaToday è in caricamento