Monte Stallonara, Ater compra 95 case: affitto 'sociale' a famiglie truffate nel 2004

Si tratta dei soci delle cooperative fallite a causa della truffa per cui finì in carcere l'imprenditore Francesco Emilio Falco. Appartamenti affitatti a canone concordato

Dieci anni fa, nel 2004, la truffa che causò il fallimento delle cooperative Vega e Veronese che portò in carcere l’imprenditore Francesco Emilio Falco. Oggi l'acquisto da parte dell'Ater del comune di Roma, l'Azienda territoriale per l'edilizia residenziale, di 95 case destinate alle famiglie 'truffate'. A darne notizia la stessa Ater.

Dopo il fallimento della cooperativa che coinvolse centinaia di soci che, pur avendo versato i soldi, non videro realizzate le proprie abitazioni, “sia il Comune che la Regione hanno cercato di trovare una soluzione a queste persone che avevano ancora bisogno di una casa” spiega a Romatoday il commissario di Ater Daniel Modigliani. “Il Comune mise a disposizione delle cooperative Vega e Veronesi delle aree per la realizzazione di 95 appartamenti (circa due terzi del totale) nel Piano di Zona a Monte Stallonara facilitando quindi l'accesso alle aree” spiega. “Mentre dalla Regione è arrivato prima un sostegno finanziario a fondo perduto per realizzare i servizi di base, poi finanziamenti a tasso agevolato a condizione che gli alloggi diventassero di proprietà di Ater che ha di fatto anticipato i soldi per la loro realizzazione”. Gli alloggi sono stati “affittati ai cosiddetti 'truffati Falco' a canoni calmierati, circa 450 euro al mese con patto di futura vendita a 25 anni”.

Si legge inoltre in una nota di Modigliani e Claudio Rosi, Direttore generale dell'ente: “Con questo atto, oltre a riportare serenità alle famiglie truffate concludendo un’azione concordata e finanziata dalla Regione Lazio, facendoci carico dei loro problemi, avviamo la nostra Azienda verso la nuova missione di housing sociale che si rivolge alle famiglie e alle giovani coppie che non hanno i requisiti necessari ad accedere alle case popolari”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Seppure non nel migliore dei modi (affitto sociale) i truffati riavranno una casa, non so se colui che li ha truffati ha pagato o pagherà, una cosa è certa se l'Ater ha acquistato 95 appartamenti lo ha fatto con i soldi dei contribuenti.,

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esce per stendere i panni e il terrazzo crolla su un garage: ferito 57enne

  • Politica

    Trattenute "ingiuste" e vigili assolti per il Capodanno: "Comune dovrà pagare 3 milioni di euro"

  • Cronaca

    Ucciso sul Raccordo, Budroni condannato da morto: la Corte annulla la sentenza

  • Cronaca

    Pariolini molesti, tolleranza zero: blitz e controlli a piazza Euclide

I più letti della settimana

  • L'Anello ferroviario chiuderà alle auto: dal 2018 solo con bonus e pedaggi

  • Da via Cavour alla Togliatti: il M5S lavora a quattro nuove linee di tram

  • All'Eur arriva il gran premio: il Campidoglio dice sì alla Formula E

  • Portonaccio, rivoluzione alla viabilità: apre lo svincolo della tangenziale e arriva la preferenziale

  • Roma Tpl, lavoratori senza stipendi bloccano il servizio: soppresse 43 linee

  • Colombo a 30 e 50 km/h, la politica non decide ed è caos: "Così quei limiti diventano definitivi"

Torna su
RomaToday è in caricamento