Monte Stallonara, Ater compra 95 case: affitto 'sociale' a famiglie truffate nel 2004

Si tratta dei soci delle cooperative fallite a causa della truffa per cui finì in carcere l'imprenditore Francesco Emilio Falco. Appartamenti affitatti a canone concordato

Dieci anni fa, nel 2004, la truffa che causò il fallimento delle cooperative Vega e Veronese che portò in carcere l’imprenditore Francesco Emilio Falco. Oggi l'acquisto da parte dell'Ater del comune di Roma, l'Azienda territoriale per l'edilizia residenziale, di 95 case destinate alle famiglie 'truffate'. A darne notizia la stessa Ater.

Dopo il fallimento della cooperativa che coinvolse centinaia di soci che, pur avendo versato i soldi, non videro realizzate le proprie abitazioni, “sia il Comune che la Regione hanno cercato di trovare una soluzione a queste persone che avevano ancora bisogno di una casa” spiega a Romatoday il commissario di Ater Daniel Modigliani. “Il Comune mise a disposizione delle cooperative Vega e Veronesi delle aree per la realizzazione di 95 appartamenti (circa due terzi del totale) nel Piano di Zona a Monte Stallonara facilitando quindi l'accesso alle aree” spiega. “Mentre dalla Regione è arrivato prima un sostegno finanziario a fondo perduto per realizzare i servizi di base, poi finanziamenti a tasso agevolato a condizione che gli alloggi diventassero di proprietà di Ater che ha di fatto anticipato i soldi per la loro realizzazione”. Gli alloggi sono stati “affittati ai cosiddetti 'truffati Falco' a canoni calmierati, circa 450 euro al mese con patto di futura vendita a 25 anni”.

Si legge inoltre in una nota di Modigliani e Claudio Rosi, Direttore generale dell'ente: “Con questo atto, oltre a riportare serenità alle famiglie truffate concludendo un’azione concordata e finanziata dalla Regione Lazio, facendoci carico dei loro problemi, avviamo la nostra Azienda verso la nuova missione di housing sociale che si rivolge alle famiglie e alle giovani coppie che non hanno i requisiti necessari ad accedere alle case popolari”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Seppure non nel migliore dei modi (affitto sociale) i truffati riavranno una casa, non so se colui che li ha truffati ha pagato o pagherà, una cosa è certa se l'Ater ha acquistato 95 appartamenti lo ha fatto con i soldi dei contribuenti.,

Notizie di oggi

  • Politica

    Bilancio, via libera della Giunta: ecco come verranno spesi i soldi per i prossimi tre anni

  • Cronaca

    Meningite: bimba di 6 anni ricoverata al Gemelli, profilassi per studenti ed insegnanti

  • Cronaca

    Incendio al Tufello, i residenti: "Il fumo ci stava soffocando. Salvati dal coraggio dei pompieri"

  • Monteverde

    Stazione Quattro Venti: il municipio perde 150mila euro per il restyling del verde

I più letti della settimana

  • Monte Stallonara, sequestrato "per truffa" il piano di zona. Indagati anche due funzionari del Comune

  • Canili di Roma, il nuovo gestore arriva con la polizia. Ex lavoratori: "Ci stanno cacciando"

  • Renato Marra torna nella Polizia locale: dirigerà i vigili della Cassia

  • Isola ambientale a Monti: tra liti e polemiche, ecco il progetto Argiletum

  • Terremoto, caos per le scuole evacuate: è polemica

  • Raggi va in tv e si autoassolve: "Mi rivoterei. Datemi il tempo dato agli altri sindaci"

Torna su
RomaToday è in caricamento