Atac senza guida: si dimettono Rettighieri e Brandolese

Dopo le polemiche dei giorni scorsi, il direttore generale e l'amministratore unico dell'azienda di via Prenestina hanno rassegnato le proprie dimissioni

Al centro Brandolese e Rettighieri

Armando Brandolese e Marco Rettighieri, rispettivamente amministratore unico di Atac e direttore generale, si sono dimessi. Le dimissioni mettono fine a quella che era diventata una incompatibilità di fatto tra il management e il Campidoglio che ieri aveva ammesso di essere in cerca di nuovi manager. Nessun passo ufficiale della giunta Raggi che ha lasciato il pallino ai due dirigenti Atac. L'addio si è concretizzato nel primo pomeriggio. 

Insostenibili le ingerenze della giunta nella gestione dell'azienda secondo Rettighieri che 2 giorni fa ha messo nero su bianco il suo malcotento. Una sorta di lettera d'addio con cui l'amministrazione grillina veniva strigliata per diverse questioni. Da un lato le dichiarazioni della Raggi che il dg di Atac ha smentito. In particolare l'impegno della sindaca sui treni della metro (all'inizio della scuola viaggerà il 95% dei convogli) è stato disconosciuto da Rettighieri. 

Una lettera che accusava la giunta di non aver effettuato il bonifico dei 18 milioni di euro necessari per far ripartire la manutenzione della linea. E ancora veniva ritenuta un commissariamento la richiesta di chiarimenti relativi allo spostamento di un dirigente della linea Roma Viterbo. 

La lettera è stata resa pubblica dal senatore Pd Stefano Esposito, mossa che è stata fortemente criticata dall'assessore ai trasporti Meleo. Dura anche la presa di posizione dell'oggi ex assessore al Bilancio Minenna: "I soldi sono stati versati". Dal Campidoglio, nonostante l'irritazione, nessun passo ufficiale, nessuna rimozione dell'incarico. In mattinata il presidente dell'assessore ai trasporti Enrico Stefano: "Lui ci ha dato battaglia. Lui ci deve dire se intende andare avanti o meno. Da parte nostra stiamo lavorando a un sostituto e vagliando una serie di personalità". Oggi l'epilogo firmato direttamente dal management Atac. 


 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Peccato... finalmente una persona valida e onesta, dovrebbe dimettersi quell'arrogante ed incompetente della Meleo

  • Pessima notizia. Con Rettighieri finalmente si stava facendo pulizia... Tra l'altro la Meleo non ha risposto all'accusa di aver raccomandato il militante dei 5S. Pessima notizia davvero.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Acilia: scoppia incendio in cucina, morto un anziano. Appartamento posto sotto sequestro

  • Cronaca

    Funerali di Lorenzo Sciacquatori, gli amici: "Sei un grande". Assente la figlia Deborah

  • Politica

    Vincono gli ambulanti: il M5s ritira la delibera che trasformava le rotazioni in posti fissi

  • Cronaca

    Lo sciacallo della Tiburtina incastrato da un tatuaggio: "Ora perderò il posto di lavoro?"

I più letti della settimana

  • Pesciolini d'Argento: cosa sono, come si formano e i segreti per eliminarli

  • Tor Pignattara: cadavere trovato in strada, è morto Saor il trapper di Centocelle

  • Lo sciacallo della Tiburtina incastrato da un tatuaggio: "Ora perderò il posto di lavoro?"

  • Roma, maratone ed eventi sabato 18 e domenica 19 maggio. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sulla via Tiburtina: investito da un tir, morto un ciclista

  • Ciclista investito, ucciso e derubato su via Tiburtina: preso lo sciacallo

Torna su
RomaToday è in caricamento