Meleo: "I filobus della Laurentina in servizio sulla Nomentana"

Ad annunciarlo è Linda Meleo, assessore alla mobilità capitolina che durante la trasmissione televisiva spiega: "Venti dei quaranticinque filobus del corridoio Laurentino andranno a rafforzare tre linee sulla Nomentana"

Fermi da un anno nel deposito di Tor Pagnotta in attesa che l'infrastruttura stradale dedicata, il corridoio della Laurentina, sia finalmente pronta. Sono i 45 filobus della Breda Menarinibus da anni ormai protagonisti delle cronache romane e che ora finalmente potrebbero vedere la strada. Non all'Eur però, bensì sulla Nomentana. L'annuncio è stato dato oggi dall'assessora ai Trasporti Linda Meleo nel corso de L'Arena di Giletti su RaiUno: "Venti filobus dei 45 del corridoio Laurentina andranno a rafforzare le linee 60 e 90 sulla via Nomentana".

I filobus sono stati consegnati nel novembre del 2015 e al momento risultano inutilizzati nel deposito. Da più parti, vista anche la penuria di mezzi in servizio, era stato richiesto di metterli in esercizio su altre linee. Un appello che, evidentemente, la Meleo e la giunta Raggi hanno deciso di raccogliere.

E nell'ambito della discussione sui mezzi pubblici anche il riferimento alla recente consegna dei 150 autobus comprati da Marino. A questo punto l'assessora capitolina mostrando un documento ha rivendicato il suo intervento: "E' stata la giunta Raggi a sbloccare la situazione per metterli in circolazione" precisando di aver lavorato per la risoluzione del problema nel mese di agosto in prima persona.

Sull'assenteismo dei dipendenti Atac nell'ultimo trimestre, rapportato anche ai dati di città come Napoli e Milano, Meleo: "Atac ha ben altri problemi rispetto ai permessi" richiesti da alcuni suoi lavoratori in maniera fraudolenta. "Non possiamo scagliarci sempre contro gli autisti, dicendo che sono dei fannulloni", aggiunge. 

A questo punto la messa in onda di un video che racconta di decine di passeggeri "portoghesi" che passano i tornelli senza fare il biglietto. Un assist per Giletti che chiede alla Meleo "Ma è possibile farla finita con questa situazione?". "Questi sono atteggiamenti da condannare, presenteremo un piano anti evasione, siamo partiti con una sperimentazione con i controllori su alcuni autobus", conclude l'assessora.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Come mi aspettavo nulla è stato detto in merito alle mense ATAC, nulla sull'esistenza ancora del Dopolavoro e nulla sull'appalto per la manutenzione dei bus che a detta della Meleo è pari a 58 milioni di euro

    • Il fatto è che basta che Caltagirone fa un peto con il suo Messaggero la Rai di Giletti e Klaus si mettono sull'attenti sparando a zero sui dipendenti, mentre quando c'è da discutere di diritti dei lavoratori tutti fanno orecchie da mercante.

  • Avatar anonimo di dani
    dani

    metteteceli anche tutti e 45 tanto prima che finisce la corsia preferenziale di Laurentina marciranno di sicuro

    • Hai ragione Dani, chissà se riusciranno mai a finire quel ponte e chissà se atac sarà mai capace a far pagare il biglietto a tutti gli utenti; questi vanno avanti a fare esperimenti. Boh!

Notizie di oggi

  • Politica

    Ama, finisce l'era Bagnacani: Raggi cambia per la quarta volta i vertici dell'azienda

  • Cronaca

    Manuel Bortuzzo: la forza di non arrendersi mai, inizia la riabilitazione. Il video messaggio

  • Politica

    Occupazioni, iniziato il 'trasloco' delle famiglie di via Carlo Felice

  • Cronaca

    Ciampino: tragedia sul lavoro, si ribalta con il bobcat. Morto un uomo

I più letti della settimana

  • Strade chiuse e bus deviati: il 14 febbraio attesi 5000 gilet arancioni. In serata la Lazio in Europa League

  • Il Treno della Neve: da Roma a Roccaraso in carrozze d'epoca

  • Roma, strade chiuse e bus deviati sabato 16 e domenica 17 febbraio: tutte le informazioni

  • Tragedia a San Giovanni: precipita dal sesto piano, morta 17enne

  • Bambina di 22 mesi in ospedale con traumi alla testa, è grave. Arrestato il compagno della madre

  • Bambina picchiata dal compagno della madre: morsi e ferite alla testa, resta in gravi condizioni

Torna su
RomaToday è in caricamento