Dalla Cina per investire sull'Atac, il sindaco: "Ho incontrato un grande imprenditore"

Lo ha annunciato il primo cittadino nel corso di un'intervista. "Uno trai più grandi imprenditori del pianeta è venuto per studiare il piano aziendale di Atac"

L'Atac, o almeno una parte, potrebbe presto parlare cinese. Il sindaco Ignazio Marino ha infatti annunciato di aver incontrato un imprenditore cinese, “uno dai più grandi del pianeta” spiega “venuto per studiare il piano aziendale di Atac e per investire, di suo, per aiutarci con la sua azienda di trasporto. Un uomo che ha 180mila lavoratori” ha dichiarato nel corso di un intervento a Radio Radio. Una notizia confermata nel corso della conferenza stampa in Campidoglio sul bilancio durante la quale ha spiegato: “Grazie al piano industriale dell'assessore Improta, volto a risollevare le sorti di Atac, ho incontrato un imprenditore cinese interessato a investire a Roma per migliorare lo sviluppo della città”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La notizia non è nuova. Già nel dicembre scorso l'assessore alla Mobilità Guido Improta aveva annunciato l'interesse da parte di partner cinesi al meccanismo del laesing per l'affitto di circa 700 bus. Ma non solo: “A noi interessa sviluppare partnership internazionali perché l'importante è rilanciare Roma come meta di collaborazioni industriali di livello mondiale. Siamo in trattative con dei partner cinesi che sono interessati anche al perimetro industriale di Atac” aveva spiegato.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Castel Sant'Angelo, in bilico sul cornicione del ponte a tre metri dal Tevere

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento