Asfalto sulle radici degli alberi, Raggi corre ai ripari: "Ditta sanzionata"

Dopo le reiterate proteste di Alessandro Gassman la Sindaca è intervenuta per annunciare che "chi ha fatto questo pasticcio è stato sanzionato"

Gli alberi prima e dopo la denuncia di Gassman

L'ira di Alessandro Gassman ha fatto breccia. L'attore romano, attraverso il proprio profilo Twitter, aveva più volte segnalato "l'orrore" perpetrato ai danni di alcuni alberi dell'Aurelio. 

L'orrore segnalato da Gassman

Chi aveva provveduto a sistemare il marciapiede, come le immagini di Romafaschifo avevano in un primo momento evidenziato, si era mostrato troppo zelante. Il bitume infatti non era andato soltanto a livellare le buche presenti. Nel catrame erano finiti anche i colletti degli alberi.  "A coloro che hanno rifatto la pavimentazione di questi marciapiedi nel quartiere Aurelio, andrebbero cementati i piedi per vedere se riescono a sopravvivere" aveva sentenziato l'attore romano.

La ditta da sanzionare

La risposta dell'amministrazione, direttamente incalzata dallo stesso Gassman, non ha tardato ad arrivare. "Chi ha fatto questo 'pasticcio' è stato sanzionato – ha dichiarato la Raggi, commentando le immagini già postate da Romafaschifo - Le ditte di manutenzione devono rispettare le normative ed eseguire i lavori a regola d'arte". 

I ringraziamenti

La denuncia, a mezzo social, ha sortito dunque il suo effetto. La prova risiede anche nel post che è stato pubblicato dalla Sindaca. Oltre a rendere merito alla Polizia locale ed alla presidente del Municipio Giuseppina Castagnetta, attivatasi dopo le proteste dei cittadini, Raggi si è rivolta direttamente all'attore. "Alessandro grazie per la segnalazione e l'impegno che ogni giorno metti per Roma". 

L'intervento di ripristino

Ora i colletti degli alberi sono stati liberati. Ne ha dato notizia la stessa presidente Castagnetta che si era detta a sua volta "indignata" per il lavoro svolto, promettendo che "i responsabili" non l'avrebbero "passata liscia". Già il 2 maggio, la Minisindaca aveva annuciato che erano in fase di completamento i lavori di manutenzione sul marciapiede di via Nostra Signora di Lourdes. "Le 'aiuole' per le alberatura – ha fatto sapere Castagnetta – sono state riaperte". Gli alberi dell'Aurelio possono tornare a respirare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Sciopero, a Roma lunedì 16 settembre a rischio i bus in periferia

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento