Dalla Maratona alla Formula E, Aprile di super lavoro per i vigili: obiettivo evitare caos in strada

Lavoro straordinario per la Polizia locale di Roma Capitale. Un mese da incubo in cui si rischia la paralisi in strada

Foto di repertorio

L'obiettivo è quello di evitare il caos sulle strade di Roma. Per farlo sarà necessario il massimo impegno da parte della Polizia Locale di Roma Capitale. Sarà un aprile di superlavoro per i vigili urbani. Un battesimo di fuoco per il neo comandante Antonio Di Maggio, chiamato a dare fondo alle sue doti di motivatore per rendere più lunga una coperta che, mai come il prossimo mese, meriterebbe di essere ben più lunga. Ad oggi l'organico conta su appena 5670 uomini divisi in 15 gruppi territoriali (19 perché l'accorpamento non si è ancora completato del tutto)  e 5 speciali, a fronte degli 8450 previsti dalla legge regionale. Così, ancora una volta, toccherà fare di necessità virtù.

"Aprile non sarà un dolce dormire per noi, ma forse non lo è mai", spiega il segretario romano  di Diccap Stefano Giannini. "Ogni giorno dell’anno affrontiamo una emergenza diversa solo che queste forse riusciremo ad affrontarle meglio grazie al “doping contabile” degli straordinari che magicamente moltiplicherà il personale a disposizione". Straordinari che, in quasi tutti gli eventi, saranno a carico degli organizzatori privati. 

Al comando di via della Consolazione si lavora alacremente per coprire tutti i servizi. Pasqua sarà appuntamento di rodaggio. Da coprire per le chiusure stradali il rito della via Crucis. Personale rafforzato anche per la veglia pasquale del sabato sera e per la messa della domenica. Come detto si tratta solo di un rodaggio. Il 5 aprile all'Olimpico personale schierato per Lazio Salisburgo di Europa League. Inizieranno da sabato 7 invece le chiusure per la Maratona di Roma, in programma domenica 8 aprile. Chiusure stradali, rimozioni e divieti di parcheggio, renderanno necessario il servizio di 600 agenti (questo il numero dello scorso anno). "Rispetto ad altri eventi", spiegano dal comando, "in questo caso non sono possibili le cosiddette chiusure a soffietto. Sarà quindi necessario un presidio costante". 

Due giorni dopo si torna all'Olimpico. Si gioca infatti il ritorno del quarto di finale di Champions League tra Roma e Barcellona. Previsto il tutto esaurito, con l'arrivo a Roma di molti tifosi catalani. Un martedì che sarà di rodaggio per un week end da incubo. Arriva la Formula E e la Colombo chiuderà per tre giorni. Sarà necessario un presidio tanto della strada chiusa, quanto delle arterie alternative per fluidificare il traffico. Anche qui si conta che saranno impegnati non meno di 300 agenti. Da inizio mese e fino al 22 aprile i vigili saranno impegnati nella chiusura delle strade per il montaggio delle tribune. Si corre il 14 aprile e almeno fino a lunedì si rischiano disagi. 

Il 15 aprile è poi in programma anche il derby. Si gioca alle 18 e il dispiegamento di forze sarà come sempre ingente. Ma non finisce qui. Già perché ad Ostia è in programma una gara di Triathlon, mentre nel cuore di Roma si correrà l'AppiaRun. In via dei Fori Imperiali è invece in programma la manifestazione, organizzata da Salvaciclisti, RomaPedala. In totale, per Formula E e per gli eventi di domenica 15, saranno un migliaio gli agenti in servizio straordinario. Il tutto con i normali servizi da portare avanti. 

Ma non finisce qui. Il 21 aprile è il compleanno di Roma. In programma le consuete manifestazioni del gruppo storico romano che comporteranno chiusure stradali e presidi. Per il 25 aprile in programma il gran premio della Liberazione e il corteo dei Partigiani. Per chiudere il Concertone del Primo Maggio, con le consuete chiusure al traffico nella zona di San Giovanni. 

Un aprile senza tirare il fiato che arriva dopo settimane, quelle tra fine febbraio e le prime di marzo, tutt'altro che facili. Emergenza neve e presidio dei seggi hanno tolto il respiro al corpo di polizia locale. "Speriamo che il nuovo governo", conclude Giannini, "capisca che Roma, la capitale, non può essere amministrata con gli stessi vincoli di bilancio di comuni con 15000 abitanti. Roma non dorme mai, speriamo che non dormano anche i nostri governanti". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Arresto De Vito: per il gip era a disposizione di Parnasi. "Sfruttiamo la congiunzione astrale"

  • Politica

    Arresto Marcello De Vito, Di Maio: "Fuori dal MoVimento 5 Stelle"

  • Cronaca

    Tragedia a Largo Preneste: è morto Umberto Ranieri. Chi lo ha colpito con un pugno? Il punto sulle indagini

  • Politica

    Parco di Centocelle, la sindaca su bonifica e autodemolitori: "Stiamo lavorando molto". Ma i fatti la smentiscono

I più letti della settimana

  • Sciopero degli studenti per il clima: il 15 marzo in piazza per Friday for Future

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Paura a Grottaferrata: bus Cotral finisce in una scarpata. Sette feriti

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • "No a perquisizioni razziste sul bus": il cartello sulle pensiline Atac contro le forze dell'ordine

Torna su
RomaToday è in caricamento