Nomadi, Alemanno: “Sgombero Tor de' Cenci concluso con umanità”

Continua la pomelica con Riccardi sugli sgomberi. Alemanno: "Lo sgombero è durato 11 giorni e crediamo sia stato condotto con umanità"

Termina lo sgombero ma non le polemiche. Su Tor de' Cenci e lo sgombero effettuato nei giorni passati era nato una dura polemica tra il sindaco Alemanno e il ministro Riccardi.
Ora, a qualche giorno di distanza Alemanno risponde ancora: “Lo sgombero del campo di Tor De' Cenci è concluso ed è stato fatto ''con la dovuta umanità e con atteggiamento positivo e solidale''.
Il ministro sosteneva di essere perplesso per le modalità utilizzate, raccontando di aver visto trattamenti discutibili nei confronti dei nomadi da sgomberare. Quindi, aveva denunciato la presenza di alcuni manifesti del Pdl che inneggiavano agli sgomberi.

Ora i nomadi di Tor de Cenci sono stati portati a La Barbuta e a Castel Romano, entrambi fuori dal Grande Raccordo Anulare. Il sindaco di Roma Gianni Alemanno ha effettuato un sopralluogo proprio nel campo di Castel Romano e ha parlato con gli abitanti rom. Il trasferimento nei diversi campi, ha spiegato in un video in onda sul suo blog, è stato fatto ''rispettando le realtà etniche, i vari gruppi, evitando contrasti e problemi di convivenza interna. Lo sgombero è durato 11 giorni e, nonostante molte affermazioni giornalistiche fuori misura, crediamo sia stato condotto con umanità".

''Con il Piano nomadi - ha continuato - stiamo cercando di tenere insieme la sicurezza e il rispetto della legalita' e delle persone umane. Non vogliamo derogare a nessuno dei due principi, non vogliamo situazioni fuori controllo, non vogliamo che i cittadini debbano aver paura dei nomadi e non vogliamo insediamenti abusivi perché tutto questo è  un fatto estremamente negativo per tutti e soprattutto per la città di Roma. Ogni persona deve dimostrare quello che vale, ogni persona deve essere messa alla prova, non ci devono essere pregiudizi, scuse o attenuanti nei confronti di nessuno. Andremo avanti per questa strada".
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

  • Da Acilia a Marranella, colpo a vecchie e nuove piazze di spaccio. Presi i nuovi capi: 21 arresti

Torna su
RomaToday è in caricamento