"È emergenza alberi": il II municipio si appella a Prefettura e Protezione civile

Lettera del 18 luglio firmata dagli amministratori del parlamentino a guida Pd

Alberi caduti su via Tiburtina lato Verano

La misura è colma. E se il Campidoglio non risponde, dal II municipio l'appello passa a Prefettura e Protezione civile. La situazione alberature, dai Parioli a San Lorenzo, è definita "gravissima" dall'assessore all'Ambiente Rino Fabiano e dalla minisindaca dem Francesca Del Bello. 

Tronchi e rami caduti a terra negli ultimi mesi, dalla nevicata di febbraio, e mai raccolti, con il rischio roghi sempre presente in estate, invadono marciapiedi e carreggiate. Si contano quattrocento episodi, scrivono gli amministratori. E le richieste di aiuto inoltrate da via Dire Daua a palazzo Senatorio sono state vane.

Nella missiva inviata il 18 luglio si fa riferimento all'esiguo numero di giardinieri del Servizio Giardini sul territorio (appena 18 per 3 milioni e 800mila metri quadrati di verde pubblico) e ai pochi strumenti a disposizione. Da qui la richiesta di "tutela e protezione" dei cittadini al prefetto Paola Basilone e capo della Protezione civile Angelo Borrelli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento