Autostrade, Adoc: "In arrivo rimborsi per autisti bloccati su A1"

L'Associazione per la Difesa e Orientamento Consumatori annuncia che sono in arrivo i rimborsi per gli automobilisti che questo inverno sono rimasti bloccati sull'A1 tra Arezzo e Firenze a causa del maltempo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Sono in dirittura di arrivo i rimborsi per tutti gli automobilisti che, lo scorso dicembre a causa delle neve, sono rimasti bloccati sull'autostrada A1 tra Arezzo e Firenze. "E' un grande risultato - commenta Carlo Pileri, presidente nazionale dell'Adoc - ottenuto dalla associazioni dei consumatori e in modo particolare per Adoc, schierata in prima fila. Ricordiamo che abbiamo concluso e definito con Autostrade per l'Italia tutte le richieste di indennizzo pervenute, e ad oggi, è stato rimborsato il 50% degli aventi diritto, coinvolti nel blocco neve dell'area fiorentina. Il 90% degli aventi diritto - prosegue Pileri - ha già ricevuto la proposta di rimborso da restituire firmata e secondo Adoc, entro la fine del mese di agosto, tutti gli interessati saranno rimborsati".

Torna su
RomaToday è in caricamento