Via Giolitti, Acea stacca l'acqua a 90 appartamenti: Super Mario la riallaccia

Si tratta degli attivisti dei Gruppi di Allaccio Popolare. Il servizio era stato sospeso mertedì mattina. Ad essere moroso il Comune di Roma, proprietario di parte degli immobili

Hanno riallacciato l'acqua a circa trecento persone, residenti in tre palazzi di via Giolitti, ai civici 101, 119 e 137  ai quali ieri Acea aveva staccato l'acqua. Sono gli attivisti del Gruppi di Allaccio Popolare che, travestiti da Super Mario, hanno riportato il servizio “minimo vitale”, denunciano, agli appartamenti che ne erano rimasti privi. Un caso particolare, quello emerso ieri, che vede al centro del contenzioso l'azienda capitolina e il Comune di Roma che, oltre ad essere responsabile della morosità degli edifici in parte di sua proprietà, è anche azionista di maggioranza della multiutility.

Si legge nella nota: “Oggi Super Mario ha riportato l'acqua a 300 persone, alle quali Acea aveva compiuto l'ennesimo distacco nonostante fosse in corso un confronto tra Comune di Roma e azienda per trovare una soluzione al problema” si legge. “Sì, il Comune di Roma questa volta è entrato in gioco, ma non come responsabile della salute dei suoi cittadini, come dovrebbe fare contro ogni distacco idrico, ma in qualità di moroso, essendo proprietario di parte dello stabile”. Denunciano gli attivisti: “Paradossi di una gestione dell'acqua in mano ad una società per azioni che, pure essendo al 51% pubblica, agisce come qualsiasi privato. Chissà che anche la giunta capitolina non inizi a capirlo, dopo per altro aver privatizzato ulteriormente vendendo le sue quote di Acea Ato2?”.

“In questo Paese, nonostante una risoluzione ONU e un referendum abbiano affermato il contrario, l'acqua non è un diritto, e non esiste garanzia di nessun “minimo vitale” continuano nella nota. “Proprio di questo oggi si discute in commissione ambiente al Senato, dove un pericoloso emendamento presentato dal Senatore Pd Mirabelli rischia di limitare drasticamente il diritto al minimo vitale inserito nel Disegno di Legge “Collegato Ambientale”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento