Tangenziale Est, il 5 agosto al via l'abbattimento. Raggi: "Dopo vent'anni attesa finita"

La Sindaca annuncia la data ufficiale in cui prenderà il via lo smantellamento della sopraelevata: "Area sarà sottratta al degrado, riqualificata e restituita ai cittadini con un volto nuovo"

Lunedì 5 agosto inizia l'abbattimento della Tangenziale Est. Dopo la consegna del cantiere alla ditta incaricata e un'attesa durata circa vent'anni c'è la data ufficiale di inizio lavori per lo smantellamento della sopraelevata che corre lungo la Stazione Tiburtina. 

Abbattimento Tangenziale Est: iniziano i lavori

Circa 500 metri di grigio e cemento che verranno tirati giù insieme a rampe e piloni liberando il quadrante da una presenza diventata ormai ingombrante. Un intervento epocale per Roma: inserito nel piano di assetto della stazione definito con un accordo di programma del 2000, l'abbattimento della Tangenziale Est è una di quelle questioni che nella Capitale si trascinano da quasi vent'anni.

Abbattimento Tangenziale Est, c'è l'inizio lavori: dopo vent'anni è festa a Tiburtina

L'ultima volta ci aveva provato nel 2015 l'ex sindaco Ignazio Marino che però aveva bloccato tutto per valutare l'ipotesi di un parco urbano. Nulla di fatto. Nel luglio del 2017 lo stanziamento della Giunta Raggi di 9,9 milioni di euro per l'abbattimento della Tangenziale Est che oggi, sì, è davvero ad un passo. 

Abbattimento Tangenziale Est, Raggi: "Attesa finita"

"Un’attesa lunga vent’anni e che ora è giunta a conclusione. Lunedì 5 agosto inizieranno i lavori che porteranno all’abbattimento del tratto sopraelevato di circa 500 metri della Tangenziale Est, davanti alla stazione Tiburtina. È un intervento storico per la città di Roma" - ha annunciato la Sindaca di Roma, Virginia Raggi

Dodici fasi di cantiere e 450 giorni di lavoro: un arco di tempo durante il quale saranno chiusi gli accessi alle rampe del tratto interessato dai cantieri, davanti allo scalo ferroviario. 

"È stata già predisposta la viabilità locale alternativa per le auto, che potranno raggiungere San Giovanni o lo stadio Olimpico utilizzando le complanari laterali o la Circonvallazione Interna, ovvero il tratto sotterraneo della Tangenziale Est" - ha fatto sapere Raggi. 

I dettagli, al vaglio di SIMU e Polizia Locale, con pure il II Municipio a reclamare partecipazione, saranno forniti nei prossimi giorni insieme a informative e cartelloni sulla realizzazione dei lavori.

"Il progetto sull’abbattimento della Tangenziale Est ha un’origine lontana, risalente al 2000, essendo previsto nell’accordo di programma sul piano di assetto della Stazione Tiburtina. Lungaggini burocratiche, volontà politiche, difficoltà di progettazione e realizzazione - ha ricordato la Sindaca - hanno rischiato di far naufragare l’intervento".

Invece no. Il countdown per l'abbattimento della Tangenziale Est è vicino allo zero: "Ora l’area sarà sottratta al degrado, riqualificata e restituita ai cittadini con un volto nuovo" - promette Raggi. 

Tiburtina in festa sogna la rinascita "green" e ciclabile

Tiburtina ha già festeggiato la grande novità. Nel futuro, tutto da definire, la completa riqualificazione del quadrante con i residenti ad avere già le idee chiare: "niente spazio per distese di cemento", nel progetto supportato da oltre 8mila firme e presentato al Comune largo ad anello verde, ciclabili e passeggiata architettonica. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento