Neve a Roma, la Protezione Civile: "Scarsissime possibilità. Distribuito sale ai municipi"

Scarse possibilità secondo i metereologi. Diego Porta, direttore protezione civile: "Attendiamo il bollettino del centro funzionale regionale ma ci stiamo già organizzando"

Giovedì la neve a Roma difficilmente si vedrà. Come abbiamo spiegato ieri le probabilità sono piuttosto basse e di ora in ora i modelli meteo sembrano allontanare i fiocchi dalla Capitale. Secondo Antonio Sanò del sito meteo.it, la situazione allo stato attuale delle rilevazioni (ma con possibilità di variazioni repentine) sarà un pò diversa. Quindi sulla Capitale, nonostante precedenti previsioni meteo, al momento sarebbe del tutto improbabile la possibilità che Roma si imbianchi questa settimana. 

Neve a Roma giovedì 24 gennaio, cosa c'è di vero nella previsione?

Si abbassa la quota neve: fiocchi sono attesi soprattutto a nord della Capitale e nella Valle Aniene. Viterbese e la zona ad est, soprattutto quelle più collinari, non dovrebbero sfuggire all'imbiancata. Incertezza sui Castelli dove la "dama bianca" potrebbe far capolino da mercoledì. L'ondata di gelo comincerà ufficialmente domani, martedì 22 gennaio, con piogge sparse al Sud mentre è prevista neve sulle regioni Tirreniche settentrionali, Toscana con fiocchi anche a Firenze. 

Neve e gelo, Roma si prepara: ecco le istruzioni della sindaca Raggi

Intanto oggi, a margine della presentazione del Nuovo piano di protezione civile di Roma capitale in Campidoglio, ha parlato Diego Porta, direttore Dipartimento sicurezza e protezione civile di Roma capitale: "Attendiamo il bollettino del centro funzionale regionale ma ci stiamo già organizzando. Domattina ci sarà una riunione con tutti i Dipartimenti, Simu e Dipartimento Ambiente, i direttori degli uffici tecnici dei Municipi che riteniamo giochino in  ruolo fondamentale. Abbiamo chiamato anche le municipalizzate interessate, Atac e Ama. Abbiamo già distribuito ai Municipi notevoli quantitativi di sale e abbiamo anche sacchetti da poter dare ai volontari". 

Dai rubinetti alla pulizia dei viali, cosa fare per evitare disagi

Il capo del dipartimento Protezione civile Angelo Borrelli ha però voluto ricordare che "le previsioni hanno una attendibilità a 72 ore,
ad ora secondo i modelli ci sono scarsissime probabilità di neve ma domani ne sapremo di più".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento