venerdì, 31 ottobre 13℃

Carta di identità elettronica: cos'è e come si ottiene

Tutte le informazioni sulla carta di identità elettronica del comune di Roma

Redazione 12 novembre 2010

La Carta d'Identità Elettronica è ancora in fase sperimentale e la richiesta della stessa  per ragioni tecniche o per motivi di particolare affluenza, può essere evasa non nella stessa giornata.

Per il rilascio: contattare telefonicamente l'ufficio ai numeri: 06/69609435 - 430 - 308 - 440
e dopo aver verificato la disponibilità del servizio, andare agli Sportelli del Servizio Demografico

Per la Carta d'Identità Elettronica l'orario di apertura al pubblico degli sportelli è:
dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30

La richiesta:

Chi può richiederla:
può essere presentata dai residenti di Roma maggiorenni e nati in Italia. Anche un minorenne può richiederla con la presenza almeno di un genitore. Per l'identificazione occorre in mancanza di altro documento di riconoscimento la presenza di due testimoni di cui un genitore

Quando:
la richiesta si può effettuare 180 giorni prima della scadenza ed ha una validità di 10 anni dal momento del rilascio.

Rinnovo o duplicato per detrioramento: chi chiede il duplicato per deterioramento della carta d'identità dovrà consegnare quella da sostituire, inoltre dovrà acquistare una marca da 5,16 euro presso la cassa.

Duplicato per smarrimento o furto: chi chiede il duplicato per smarrimento o furto (quindi il documento era ancora valido) dovrà produrre l'originale della relativa denuncia resa alle autorità di Pubblica Sicurezza o dei Carabinieri, inoltre dovrà acquistare una marca da 5,16 euro presso la cassa.

Acquistare il modulo alla cassa da 5,42 euro (Diritto fisso 5,16 euro + Diritto Segreteria 0,26 euro) e compilarlo con i dati personali.
Per coloro che richiedono la carta valida per l'espatrio, bisogna riempire anche la dichiarazione riportata sul retro del modulo, leggendo attentamente che non ci siano le condizioni previste dall'Art. 3 - Lett. B,D,E,G l. 21/11/67 n.1185.

Effettuare versamento di 20,00 euro c/o Ufficio Cassa del Municipio mediante reversale predisposta dal Reparto Anagrafico (Decreto Min. Economia e Finanza 16/02/2007)

Presentare:
Un documento di identità in corso di validità, o, in mancanza di questo, dovranno essere presenti due testimoni maggiorenni muniti di documento valido che dovranno garantire l'identità del richiedente.

Tempi:
La Carta d'identità elettronica viene rilasciata a vista, ma la richiesta della stessa può per ragioni tecniche o per motivi di particolare affluenza essere evasa non nella stessa giornata.
Le carte d'identità non deteriorate avente scadenza il 25.6.08, per legge sono prorogate di altri cinque anni, il timbro di proroga verrà apposto su richiesta da parte del cittadino gratuitamente da qualsiasi Municipio. Tale timbro di proroga può essere apposto anche se la carta d'identità è presentata da altro cittadino munito di delega da parte dell'interessato. Anche le carte d'identità elettroniche aventi scadenza dopo il 25.6.08 per Legge sono prorogate di altri cinque anni. In questo caso viene chieste la presentazione della stessa carta d'identità elettronica da parte dell'interessato o da persona delegata, l'Ufficio Anagrafico del Municipio 9 rilascerà un certificato attestante la proroga di cui sopra.
 

Annuncio promozionale

documenti

Commenti