VIDEO | Maschere e boccaglio sulle statue di Villa Borghese, l’azione degli ambientalisti: "Restiamo a galla"

Il video girato stamattina, mercoledì 5 dicembre, da “Ambientalisti da salotto” per riportare l’attenzione sul clima e gli effetti del cambiamento climatico

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Maschere e boccaglio, con sotto il cartello “ Agire ora per restare a galla” sono quindi apparse sulle statue di Villa Borghese, a Roma. Un’azione messa in atto contemporaneamente  anche a Bologna e a Lecce con un unico obbiettivo: lanciare un messaggio al governo e all’opinione pubblica sui rischi di un fallimento della COP24 e dell’azione climatica.

“Perfino i monumenti, muniti di maschera e boccaglio si sono fatti portavoce di un messaggio ormai condiviso dalla comunità scientifica, dal mondo dell’attivismo e dai governi dei Paesi più colpiti dagli effetti dei cambiamenti climatici - scrivono “Ambientalisti da salotto”, movimenti sociali che hanno ripreso in chiave satirica le critiche del Ministro Matteo Salvini - occorre modificare radicalmente il modello di sviluppo per evitare un riscaldamento globale superiore a +1,5 °C rispetto ai livelli preindustriali. Restano infatti 12 anni per evitare di raggiungere il punto di non ritorno”. Senza un’azione incisiva a livello globale - continuano gli ambientalisti -, dal 2030 non sarà più possibile arginare gli effetti più catastrofici dei cambiamenti climatici”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Politica

    VIDEO | La Capitale è pronta ad avere un sindaco leghista? La risposta dei romani

  • Attualità

    VIDEO | "Bella Fratè", l’ultimo saluto a Massimo Marino

  • Cronaca

    VIDEO | Casal Bruciato dice no ai rom, in strada per dare casa a Noemi: “Non ho fatto domanda, ma ho più diritto di loro”

  • Attualità

    Occupante a sua insaputa. La storia di Monica sfrattata da Testaccio: "Non ho neanche l'auto per dormirci dentro"

Torna su
RomaToday è in caricamento