I bambini imparano a fare l'orto, ecco il "giardino commestibile" dell'Istituto per sordi

Lunedì 29 maggio, l'inaugurazione dello spazio esterno la scuola di via Nomentana, che ha visto al lavoro cento alunni tra i 3 e gli 11 anni d'età.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Nuovi orti didattici hanno preso il posto di un cortile scolastico che era ormai abbandonato a se stesso. Oggi un luogo bello, pulito e curato. Ma, ancora più importante, le piantine e gli ortaggi sono state piantate, e verranno mantenute, dagli stessi alunni dell'Istituto statale di istruzione specializzata per sordi “Silvestri – Magarotto”.

Un progetto di orticoltura didattica “Il giardino commestibile”, patrocinato dal II municipio con la collaborazione delle associazioni “Terra!” e “Tulipano bianco” ha coinvolto le classi da marzo, partendo da lezioni in aula fino al lavoro con terra e sementi. “Ora i ragazzi potranno dedicarsi ad accudire piccoli orti collocati all’interno di cassoni in legno, capaci di conservare la fertilità del suolo – spiegano da “Terra!”- . Sono state realizzate anche siepi e bordure, oltre a due aree supplementari destinate alla coltivazione collettiva o alla coltura sperimentale. In totale, gli orti occupano una superficie di 30 metri quadri”.

“Progetti come questo aiutano i giovani a sperimentare la cura dell’ambiente – dice Daniele Caucci, presidente dell’associazione Terra! – Grazie alle esperienze fatte in tenera età si può sviluppare una sensibilità verso l’agricoltura e a diventare motori di un cambiamento”. Su tutto anche l'opportunità per questi bambini di sviluppare ancor di più gli altri sensi attraverso le piante, come olfatto e tatto.

Potrebbe Interessarti

  • Ultimo e la Poesia per Roma

  • VIDEO | Dal "Calippo e na bira" a "Portami al mare", ecco Debora e Romina nove anni dopo

  • VIDEO | Putin a Roma, la protesta degli ucraini della Capitale: "Assassino, giù le mani dal nostro paese"

  • VIDEO | Ecco il nuovo centro Amazon di Roma: oltre cento posti di lavoro nella Tiburtina Valley

Torna su
RomaToday è in caricamento