Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO | Il bike sharing fa il bis, al centro e all'Eur arrivano le bici verdi Gobee.bike

Dopo Torino e Firenze, arrivano a Roma le prime 185 bici verdi della compagnia di bike sharing a flusso libero Gobee.bike. Oggi, mercoledì 13 dicembre, la presentazione del servizio alla presenza dell'assessora alla Mobilità, Linda Meleo.

 

“Mi piacciono anche perché sono verdi, il colore della sostenibilità” dice l'Assessora Meleo mentre ricorda come “Il bike sharing sia una di quelle iniziative sostenute da questa amministrazione come alternativa all'utilizzo alle auto”.

Le bici al momento saranno disponibili solo nei municipi I e IX. Per utilizzarle c'è una app, disponbilibile per Android e sistema Os, con la quale “si potranno individuare su una mappa attraverso il gps – spiega Stefano Polimeno di Gobee.bike Italia – una volta scelta la bici si sblocca con il QR code e da li parte il tempo di utilizzo”. Terminato il percorso, le biciclette possono essere lasciate nelle apposite aree di soste dedicate al bike sharing o in qualsiasi luogo pubblico adibito a parcheggio biciclette e bloccate manualmente. “Sono dotate di sensori e di un sistema di allarme integrato che permette a Gobee.bike di rilevare eventuali usi impropri o l’abbandono in luoghi non adeguati – continua Polimeno -, e per fare questo lavoro di monitoraggio e gestione dle srvizio abbiamo già assunto cinque ragazzi romani, tra i 20 e i 25 anni, distribuiti per zone, in modo tale da garantire sempre al meglio il servizio agli utenti, senza essere di intralcio alla città”.

Ma Roma è una città ciclabile e adatta a questo tipo di servizi? “Stiamo lavorando ad un regolamento che resca a gestire al meglio il bike sharing a flusso libero come questo – spiega – con delle postazioni di posteggio che siano anche riconoscibili ai cittadini. Olre a quetso ricordo come, con progetti già finanziati, stiamo portando costruendo delle piste ciclabili che miglioreranno lo spostamento in città su due ruote. Tra tutte, quella sulla via Nomentana e su via Prenestina”.

Attualmente il costo del servizio è di 50 centesimi per 30 minuti (primo minuto gratuito). “Sono allo studio eventuali agevolazioni nella tariffa – conclude Polimeno – il nostro obbiettivo è quello, un giorno, di coprire tutta la città”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento