Ponte Sublicio: dopo i lavori riapre la ciclabile

L'annuncio dell'assessora Linda Meleo: "Il muraglione crollato è stato messo in sicurezza"

I ciclisti della Capitale ritrovano una delle loro ciclabili. Torna infatti fruibile la pista all'altezza di Ponte Sublicio. "Da venerdì è infatti di nuovo possibile pedalare in quel tratto che è stato riaperto parzialmente dopo i lavori effettuati a seguito del crollo di un argine lo scorso luglio”, spiega l’assessora alla Città in Movimento di Roma Capitale Linda Meleo.

“Il muraglione crollato è stato messo in sicurezza grazie alla collaborazione istituzionale e ai soggetti coinvolti: dal dipartimento Simu alla Sovrintendenza capitolina, dalla Regione Lazio alla Polizia locale. Un risultato importante, frutto di un impegno durato mesi, che ha visto una dedizione particolare da parte di Alessandra Agnello, presidente della commissione capitolina Lavori Pubblici che ringrazio” spiega.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Bravi! Grazie x l'impegno!

Notizie di oggi

  • mobilità

    "Funivia a Casalotti? Presto la presentazione. B1 a Bufalotta con una metro leggera"

  • Cronaca

    24 e 25 marzo a Roma: divieti di sosta e rimozioni da Ostiense a Bocca della Verità

  • Cronaca

    "Attenti alle ladre", poi viene presa a calci sulla metro dalle borseggiatrici

  • Ponte Milvio

    Tangenziale Est, travi danneggiate da infiltrazioni: arrivano semafori, limiti e divieti

I più letti della settimana

  • "Funivia a Casalotti? Presto la presentazione. B1 a Bufalotta con una metro leggera"

  • Lo spettacolo dei tronchi scolpiti conquista Prati Fiscali

  • "Il tuo quartiere non è una discarica": domenica 19 torna la raccolta straordinaria dei rifiuti

  • Cinghiali in libertà a Roma Nord: "Sterilizzazione? Non servono palliativi ma soluzioni"

  • Il mistero di Serpentara, nel parco spuntano viale e parcheggio: "Sono abusivi"

  • “Il tuo quartiere non è una discarica”: raccolte 125 tonnellate di rifiuti ingombranti

Torna su
RomaToday è in caricamento