Il carpooling di Moovit entra a regime: passaggi condivisi al costo di un biglietto del bus

Fino al 31 maggio i passaggi sono pagati da Moovit e per tutto il 2017 non applicherà alcuna commissione al rimborso dovuto all'automobilista

Auto privata sì, ma condivisa. Roma e i romani da oggi hanno un'opzione in più per una mobilità sostenibilità. E' il Carpooling di Moovit che da oggi, dopo una fase di test iniziata a settembre, entra a regime. 

Attraverso una nuova app per smartphone targata Moovit (applicazione numero uno al mondo tra gli utenti di trasporto pubblico con 55 milioni di utilizzatori in oltre 1200 città in 75 Paesi), si potranno pianificare spostamenti, condividendo l’auto privata di chi la metterà a disposizione, risparmiando così tempo, denaro e aiutando la città a ridurre il traffico.

Cos’è e come funziona Moovit Carpool Roma - Il sistema si avvale di due diverse applicazioni: l’app per i conducenti “Moovit Carpooling”, disponibile per Android e iOS, e la app dei passeggeri classica Moovit. Una volta scaricata la nuova app Moovit Carpooling ed effettuata la registrazione (è indispensabile aderire ad alla piattaforma), gli automobilisti possono cominciare a offrire passaggi. Gli utenti Moovit, che in quel momento cercano una soluzione di viaggio per la medesima tratta, vedranno tra i percorsi suggeriti l’opzione Carpooling, oltre alle consuete opzioni che prevedono i mezzi pubblici. Una volta richiesto il passaggio in auto, la app invia la richiesta all’automobilista. Sia il passeggero che il conducente devono dare la loro approvazione affinché il viaggio sia confermato, per garantire sicurezza e tranquillità a entrambe le parti. A questo punto il viaggio può cominciare. Al termine del viaggio, conducenti e passeggeri dovranno confermare sulla app la conclusione del viaggio.

Il servizio si rivolge a tutti gli automobilisti che ogni giorno si spostano su tutta l’area di Roma e del Lazio - per raggiungere la Capitale, spostarsi al suo interno, e ritorno, muoversi da una provincia all’altra o all’interno di una stessa città - desiderosi di condividere il passaggio e le spese di viaggio. Il 19 aprile debutta il Corridoio Ostiense (Ostia e Pomezia da e per Roma), ma il servizio è già operativo a regime in tutta la città e nel Lazio. Moovit Carpool è un servizio di condivisione di auto private che circolano all’interno delle aree urbane o mettono in collegamento le città con l’hinterland. Nessun fine di lucro, soltanto una condivisione delle spese La tariffa è determinata in base alla distanza chilometrica del viaggio ed è per lo più simile al prezzo del biglietto per effettuare la stessa tratta con i mezzi pubblici. I termini di servizio non consentono un utilizzo commerciale o a scopo di lucro della piattaforma. 

Moovit Carpool calcolerà l’addebito sulla carta di credito del singolo passeggero che ha partecipato al viaggio e lo ha confermato. A fine mese il conducente si ritroverà gli accrediti direttamente sul suo conto corrente. Ciascun singolo conducente non può offrire più di due viaggi al giorno (ipotizziamo in andata e al ritorno allo stesso gruppo di passeggeri, anche se questo non è un vincolo). Moovit Carpool non consente ai conducenti di guadagnare, ma soltanto di ottenere dai passeggeri un contributo alle spese certificato e assegnato in automatico dalla piattaforma. In altre parole il passaggio in auto diventa sicuro e solidale. La somma dei contributi dei tre passeggeri sarà sempre inferiore al costo complessivo. Fino al 31 maggio i passaggi sono pagati da Moovit e per tutto il 2017 non applicherà alcuna commissione al rimborso dovuto all’automobilista.

Samuel Sed Piazza, country manager di Moovit Italia: “Il carpooling urbano è ormai una realtà a Roma. In questi sette mesi di test abbiamo verificato come non solo il servizio funzioni realmente, consentendo una partecipazione alle spese di viaggio interessante per qualsiasi portafoglio, ma anche la grande propensione dei romani a farne uso parallelamente all’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico. Questa piattaforma si prefigge un obiettivo ambizioso: ridurre il numero di auto private in circolazione, consentendo lo snellimento del traffico, la riduzione dello smog e una circolazione più veloce ed efficace dei mezzi di trasporto pubblico. A Roma gli autobus fanno fatica a passare puntuali perché le strade sono ancora piene di auto. Noi proponiamo ai cittadini: usate l’automobile, ma fatelo in gruppi di 3/4 persone, ne guadagnerete voi e la città intera. Sono felice di poter presentare oggi i risultati di questa sperimentazione e l’avvio di una nuova, importante fase di ammodernamento della nostra città. Un grazie particolare va a “Roma, servizi per la mobilità” che in questi mesi ci ha seguito e supportando, dimostrando di credere per prima a questa idea”.

Carlo Maria Medaglia, presidente di Roma, servizi per la mobilità: "Abbiamo sposato con entusiasmo il progetto moovit car pooling perché crediamo nel valore della competenza. I nostri dati certificati, che provengono da un'azienda dell'Amministrazione, fungono da ideale carburante per la app di moovit. Il connubio non potrà che generare benefici per l'utenza. Nella mia esperienza, in giro per il mondo, ho sempre constatato un elemento fondamentale: le app, anche se tecnicamente perfette come quella di Moovit, non funzionano se le persone non hanno fiducia in ciò che leggono. Ecco perché abbiamo deciso come Roma Servizi per la Mobilità di mettere a disposizione la nostra esperienza e il nostro lavoro quotidiano".
 
Enrico Stefàno, presidente commissione mobilità e trasporti del Comune di Roma: "Questa piattaforma di Moovit è molto interessante perché certifica in maniera garantita chi fa realmente carpooling a Roma e chi no. Collaboreremo senz’altro insieme, perché questo progetto ci aiuterà nella nostra idea di creare una congestion charge sul modello di area C a Milano. Consentire a chi fa Carpooling di posteggiare gratuitamente nelle strisce blu? Preferisco pensare a dei parcheggi riservati, a degli stalli esclusivi per chi utilizza le automobili in gruppo. Questo davvero lo possiamo studiare".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • tassinari in piazza a spaccare vetrine in 3...2...1...

  • Applicazione ben fatta! Complimenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Siccità, l'allarme di Zingaretti: "Sta finendo l'acqua a Roma"

  • Tor Bella Monaca

    VIDEO | Tor Bella Monaca, acqua dalle pareti e condutture rotte: "La siccità per noi è stata una salvezza"

  • Cronaca

    Anguillara Sabazia, esplode una villetta: quattro feriti

  • Cronaca

    Incendio a Portuense, appartamento in fiamme: uomo salvato dalla polizia

I più letti della settimana

  • Roma vince un bando europeo: soldi per preferenziale sulla Colombo e per ciclabile fino ad Anagnina

  • San Giovanni, chiude viale Castrense: l’apertura della Metro C cambia la viabilità

  • Marconi, tolti i fondi dalla preferenziale: "La faremo, ma ci vuole più tempo"

  • Il Municipio IX sperimenta il bike sharing: "Sarà un’area pilota per un progetto europeo"

  • Parco Talenti, ritardi e cantieri perenni: tre lotti e centro anziani "entro marzo 2018"

  • Nelle acque di Bracciano alla ricerca di microplastiche: sbarca nel Lazio la Goletta dei Laghi

Torna su