Tutti vogliono costruire la ciclabile su via Prenestina: 200 offerte per la bike lane

Elevato il numero di partecipanti al bando di gara. Raggi: "Intervento importante a beneficio dei cittadini"

Più di 200 offerte per realizzare la nuova bike lane su via Prenestina. Un "esercito" di piccole e medie imprese che hanno partecipato al bando per realizzare la pista ciclabile nel quadrante di Roma est. Ad annunciarlo l'assessore alla mobilità Linda Meleo: "I lavori saranno presto visibili. Una volta concluse le procedure di gara, si aprirà il cantiere e permetterà anche di realizzare piccoli interventi di riqualificazione, a vantaggio di tutta la cittadinanza".  

La gara era partita a fine 2018. Si tratta della ciclabile più importante sul territorio con modello "bike lane", ossia delimitata solo da una striscia a terra, senza cordoli o elementi di protezione. Sei chilometri di percorso da Porta Maggiore a viale Palmiro Togliatti.

Tutto sul progetto per la pista

A commentare le 200 offerte ricevute anche la sindaca Virginia Raggi: "Un intervento importante a beneficio dei cittadini, che si va ad aggiungere ai percorsi ciclabili già completati o in fase di realizzazione in altre zone della città. Senza dimenticare che questi lavori permettono anche opere di rigenerazione urbana, interventi visibili per Roma". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (11)

  • io dico spendiamo soldi per tappare le buche , facciamo una cosa per la maggioranza e non per l'1% ma dove cavolo sta da democrazia

    • quando i fondi sono vincolati alla mobilità sostenibile possono e devono essere spesi in quel ramo. fondi per la manutenzione stradale sono di altra natura, è spesa corrente, questi sono investimenti se la M sta per "mente" lei ne è Molto lontano... studi un po' di bilancio prima di digitare tasti a cavolo

      • senta il bilancio lo fanno anche con i miei soldi , e con i soldi della gente che si alza la mattina e va a lavorare e che ha piene le scatole di trovare buche su buche , se lei pensa solo hai suoi affari gli affare della maggior parte dei romani contribuenti sono questi! be vengano piste ciclabili intendiamoci , ma andiamo per priorità sistemiamo le strade poi facciamo le ciclabili!

      • Michele caro, lei ha mai sentito parlare di trasferimenti fondi a causa di emergenze? Le buche rappresentano una EMERGENZA, le piste ciclabili no. Le buche UCCIDONO tutti i santi giorni e qui si fanno le piste ciclabili che dopo 3 giorni sono discariche. Bella roba!

        • ma cosa dici... se un fondo ha un entrata vincolata non è trasferibile... una trasferibilità la fai con una entrata ordinaria... se i "soldi" hanno natura parametrizzata (come questi ad uso mobilità sostenibile) non puoi spostarli per altro... puoi chiedere finanziamenti ad hoc ad altri enti per maggiore spesa in conto capitale, ma non puoi (E NON E' POSSIBILE A MENO DI COMMETTERE ILLECITO E DISSESTO FINANZIARIO) prendere i soldi che il ministero ti da sulla base di un progetto approvato per realizzarlo per farci quello che più ti passa per la testa ...la tua non è finanza creativa, la tua è ignoranza totale... studia asino... fai pure il figo e saccente... asino della peggiore specie!!!

        • Anche lo smog uccide tutti i giorni Marco.

  • Fabio non dire scemenze, per rispettare le regole e evitare le pappatoie a cui si era abituati, rispettando i tempi tecnici necessari per rispettare il cod. degli appalti emanato dai Pdioti, sarebbe essere pronta per il gennaio 2021. Se ci riusciranno per gennaio 2020 allora ti ricresceranno anche i capelli.

  • E vai con il buttare soldi pubblici....

  • Non la costruiranno mai. 200 offerte? Ok, tempo valutazione di tutte : 2 anni, nel frattempo la ditta che poteva vincerla fallisce, la seconda arrivata viene denunciata per qualsivoglia frode, ok, vince la terza ma non ha strumenti per farla, perché ditta creata ad-hoc solo per partecipare, vince la quinta arrivata, sarà qualche micro affiliata di Caltagirone, ma qualcuno delle restanti 195 farà ricorso, e via con la giustizia italiana... ma intanto il cantiere è stato aperto, smontata prenestina e bloccati lavori, per mancanza di fondi, cambio governo sindaco etc.... Ricordate le mie parole : se entro gennaio 2020 non è già completata rimpiangerete la vostra vecchia doppia fila.

    • tanto pure se si fa, ci penseranno le auto parcheggiate a bloccarla...

  • daje M5S! testa bassa e "pedalare"...per Roma.

Notizie di oggi

  • Politica

    25 aprile: per Raggi applausi e fischi al corteo Anpi. "Buffona, sgombera CasaPound"

  • Incidenti stradali

    Incidenti stradali: due morti in un'ora, le tragedie a Centocelle e San Giovanni

  • Cronaca

    Centocelle, in fiamme 'La Pecora Elettrica'. Il quartiere abbraccia la libreria simbolo: "Risorgerà"

  • Politica

    Tor Bella Monaca in lutto: è morta Pina Cocci, storica militante Dem

I più letti della settimana

  • È morto Massimo Marino, personaggio cult delle notti romane

  • Perde controllo dell'auto e si ribalta in una cunetta, tre feriti. Due sono gravi

  • 25 aprile a Roma: strade chiuse e bus deviati per il giorno della Liberazione

  • Amazon apre a Settecamini: nuovo deposito smistamento a Roma, previsti 115 posti di lavoro

  • Marco Vannini, l'omicidio del giovane di Ladispoli in uno speciale de Le Iene. On line c'è chi rimorchia con la sua foto

  • Valmontone: scontro auto-moto, due feriti. Una è la moglie di Cerci

Torna su
RomaToday è in caricamento