Al via Car2go, il car sharing a flusso libero: 500 Smart "sempre e ovunque"

Operativo da metà marzo, Car2go è il nuovo carsharing della Capitale. Marino: "Vorrei che i romani si innamorassero di un nuovo modo di vivere e interpretare la mobilità"

Smart city ancora no, ma città delle Smart quello sì. Roma è il regno delle piccole vetture biposto facili da parcheggiare, ne ha il numero più alto al mondo. E allora, perché non incentrarvi anche il nuovo servizio di carsharing operativo da metà marzo. Car2go, azienda tedesca di Ulm con servizio già attivo a Milano dove conta oltre 60 mila iscritti, arriva nella Capitale. Trecento Smart entro il 15 del mese, e cinquecento entro aprile, a disposizione dei romani. 

"Vogliamo una città che rispetti di più l'ambiente. Per questo l'obiettivo è puntare parte della mobilità sul concetto di sharing, delle biciclette e delle auto. Vorrei che i romani si innamorassero di un nuovo modo di vivere la città". Il sindaco Marino, alla conferenza stampa di presentazione del servizio, rivendica i tempi rapidi di attivazione del nuovo servizio. 

"In pochi mesi quella che era solo un'idea è diventata realtà". Stesso plauso sui tempi arriva da Improta: "La procedura amministrativa è partita il 16 gennaio, tra pochi giorni il servizio partirà. Tutto questo è stato possibile grazie all'attenta analisi dello scenario traffico svolto dagli uffici tecnici". 

Scenario che chiunque conosca Roma ha ben presente. Basta pensare alle oltre 900 auto per abitante, giusto per farsi un'idea. Si punta al ridimensionamento del traffico privato quindi, all'auto sì ma non di proprietà. "Siamo particolarmente felici di introdurre nella Capitale italiana il più intelligente concept di car-sharing presente in tutto il mondo - ha dichiarato Thomas Beermann, CEO di car2go Europe GmbH - Roma e car2go sono un abbinamento perfetto e il nostro servizio si integrerà perfettamente con i sistemi di trasporto attualmente esistenti. Sono contento di poter offrire ai cittadini romani il servizio car2go, che rappresenta un modo nuovo, facile ed ecologico, per muoversi all’interno dei centri urbani”.

Vediamo il funzionamento nel dettaglio, partendo dai costi.  

QUANTO COSTA CAR2GO - Gli iscritti pagano il servizio al minuto, 0,29 euro, per il tempo in cui utilizzano effettivamente la Smart, con uno sconto a ora (14,90 euro compresi i primi 50 chilometri) e per l’intera giornata (59 euro compresi i primi 50 chilometri). L’area coperta dal servizio è di circa 100 chilometri quadrati all'interno del Gra. 

REGISTRAZIONE - Si parte con la registrazione. Tutti coloro che possiedono una patente di guida valida e una carta di credito o prepagata personale possono registrarsi sul sito car2go.com e allo shop in Via Cirpo 23-31, alla fermata della metro (lunedì – domenica: 9.00 – 19.00), dove vengono consegnate le membercard. 

Durante il periodo di lancio, il costo della registrazione (19 euro) non sarà applicato e i clienti riceveranno 30 minuti di noleggio in regalo. Come individuare l'auto? Non ci sono stazioni noleggio dedicate (car sharing 'a flusso libero'). Le Smart "sono ovunque", come recita lo slogan della campagna. 

Utilizzando l’opzione “cerca” sul sito car2go.com e l’applicazione per smartphone e tablet, sarà possibile individuare l’automobile disponibile più vicina. La vettura può essere utilizzata sul momento (senza prenotazione) o prenotandola con 30 minuti d’anticipo.

UTILIZZO - Una volta individuato il mezzo, è necessario passare la propria membercard sul lettore che sta sul parabrezza. In questo modo l’automobile si aprirà e dopo aver inserito il codice PIN sul touch-screen, e aver controllato le condizioni del veicolo, sarà possibile estrarre la chiave e mettere in moto l’automobile.
Il limite massimo di utilizzo sono 48 ore. 

TERMINE NOLEGGIO - Al termine del noleggio, è sufficiente parcheggiare l’automobile in qualsiasi parcheggio pubblico della città all’interno dell’area operativa di car2go. Per i primi 50 chilometri, il costo del noleggio è calcolato al minuto (€ 0,29) ed è addebitato in automatico sulla carta di credito o prepagata del cliente una volta terminato il noleggio. La benzina, il parcheggio, la manutenzione dell’auto, l’assicurazione e i primi 50 chilometri sono inclusi nel costo del noleggio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

Torna su
RomaToday è in caricamento