Dalla Balduina all'Eur si va a lavoro in bici anche con la pioggia: è "Bike to work"

Individuati venti punti di partenza, sono stati articolati dei percorsi per arrivare al luogo di lavoro, nella maggior parte dei casi nel cosiddetto Pentagono. Ceska:"La pioggia ha fatto desistere i gruppi più organizzati, ma la vera sorpresa è che si sono aggiunti diversi ciclisti alla spicciolata"

Dalla pagina evento di Bike2Work day

Decine di ciclisti hanno preso parte all’edizione di Bike to Work che, ogni anno, viene organizzata nel territorio del Municipio IX. Per il 2016, cresciuta la partecipazione, sono aumentati anche i percorsi. Da Ciampino a Cecilia Metella. Da Cipro alla Ferratella.  Dall’Alberone all’Eur. Piccoli gruppi di ciclistis i erano dati appuntamento giovedì mattina per attraversare  la città in bici.

LA PIOGGIA - Il tempo però non ha contribuito. Questa mattina diluviava, ed alcuni tra i gruppi più nutriti hanno deciso di rimandare l'appuntamento" fa sapere Ceska, tra le storiche organizzatrici di questo evento ormai giunto alla VII edizione. Quest'anno il Bike to Work era stato molto ben congegnato. Per organizzare le venti partenze, sono infatti stati individuati altrettanti referenti. Ed  loro è toccato il compito di organizzare un percorso da casa al lavoro che fosse il più sicuro possibile. Da questo punto di vista, l’assioma è noto: “Maggiore è il numero dei ciclisti, maggiore è la sicurezza ed il divertimento”.

LA SORPRESA - Lungo il tragitto sono stati predisposti anche due “Energizer station”, uno dei quali presso la scuola Gramsci del Laurentino. I cui genitori si rendono protagonisti  anche del Bike To School, l’evento dedicato a quanti vogliono portare i proprio figli a scuola in bicicletta. A causa della pioggia  siamo riusciti a tenere in piedi il punto ristoro, all'angolo tra via Laurentina e via Cristoforo Colombo - spiega Ceska - però non è andata affatto male. Nonostante l'acquazzone, diversi i ciclisti hanno pedalato oggi in ogni parte di Roma e hanno testimoniato i loro sorrisi con foto sulla pagina dell'evento. Ne ho anche incrociati diversi che non erano al corrente dell'evento e che stavano comunque andando al lavoro in bici sotto la pioggia. Quale migliore dimostrazione che Roma vuole cambiare, che sono molti più del previsto i romani che vogliono poter usare la bici tutti i giorni?".

LE RICHIESTE - Ed è proprio per venire incontro alle loro richieste che viene organizzato il Bike to Work. D'altra parte, quello che questi cittadini chiedono alle aziende è un parcheggio dedicato e possibilmente " uno spogliatoio dove potersi cambiare e rinfrescare". Alle istituzioni invece domandano, e non da oggi, di potersi spostare in sicurezza, in sella alle proprie bici. Magari proprio per raggiungere il posto di lavoro

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento