L'eco compattatore è realtà. Da sabato sconti se si ricicla la plastica

Sconti ai distributori di benzina e al supermercato. Dal 15 ottobre l'eco point è realtà a Colle Monfortani nel VI municipio

Sabato 15 ottobre è stata una giornata green al VI Municipio di Roma. È stato inaugurato infatti un eco-point per la raccolta di bottiglie e flaconi di plastica incentivata economicamente da buoni sconti. La struttura si trova in via prenestina 1390 in zona Colle Monfortani. E' l'azienda Garby, con il suo eco point, a mettere a disposizione dei cittadini romani tre partnership per trasformare i rifiuti in risorse: con il supermercato Risparmio Più, con il tour operator Evviva Vacanze, con i distributori di benzina Q8 Easy

COME AVERE GLI SCONTI - Ottenere gli sconti è semplice. Il cittadino deve recarsi al macchinario con flaconi e bottiglie vuoti, inserirli nelle apposite bocchette e premere il pulsante che pone termine all’operazione; l’eco-point eroga a questo punto uno scontrino che ha titolo di buono sconto, in cui sono indicati gli eco-punti ottenuti: ciascuna bottiglia o flacone vale 1 eco-punto. Gli eco-punti sono cumulabili oppure possono essere spesi immediatamente in base a un valore variabile.
 
SCONTI AL SUPERMERCATO
 - Nello specifico, il supermercato Risparmio Più ha stabilito una promozione che converte ciascun eco-punto (cioè ciascuna bottiglia o flacone) in 5 centesimi di euro: ogni 20 eco-punti (20 bottiglie) si ottiene 1 euro di sconto utilizzabile su 20 euro di spesa minima, in una dinamica esponenziale senza limiti massimi.

BUONI VACANZE - Il tour operator Evviva Vacanze, invece, propone pacchetti viaggio attraverso due promozioni. La prima, “Week-end Hotel Light”: in cambio di 1000 eco-punti (1000 bottiglie e flaconi), più un contributo di 20€, si ottiene un cofanetto per due persone fruibile in tutta Italia e Slovenia, che comprende un voucher per il pernottamento gratuito per due notti in uno degli hotel del catalogo “Hotel Light”. La seconda, “Settimana soggiorno in residence”: in cambio di 2000 eco-punti (2000 bottiglie e flaconi) più un contributo di 40€, si ottiene un cofanetto per quattro persone in tutta Italia, Slovenia e Croazia, che comprende un voucher per il soggiorno gratuito di una settimana in uno degli appartamenti/residence del catalogo “Soggiorno Vacanza”. 

SCONTI SULLA BENZINA - Infine, presso tutti i distributori Q8 Easy d’Italia ogni 10 eco-punti (10 bottiglie e flaconi) si ricevono 60 centesimi di sconto per un rifornimento minimo di 30 euro. Per maggiori informazioni si può visitare la pagina garby.it alla sezione “dove spendere gli eco-bonus”.
 
Il concessionario di zona Garby, Matteo Caterino, dichiara: "Garby a Roma sta diventando un player di raccolta differenziata molto importante e apprezzato da tutti, amministrazione e cittadini. Finalmente anche il VI Municipio ha un proprio eco-point in grado di servire migliaia di persone. Le promozioni di eco-marketing che siamo in grado di offrire sono ricche e varie: sono sicuro che saranno il giusto stimolo per incentivare la pratica virtuosa del riciclo".

CLICCA QUI PER SAPERE DOVE SI TROVANO GLI ALTRI ECO POINT IN CITTA'

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Beh certo! io arrivo alla macchinetta portandomi appresso bustoni di bottiglie. ficco dentro 10 bottiglie (che non so come mi porto appresso) e ricevo 0.60€ di sconto su 30€ di benzina. Facendo 2 conti 30€ a 1.5€/litro sono 20 litri. se vado ad un distributore che costa meno (diciamo 1.42) 20 litri li pago 28.4€. sono più di 0.60€ di ''sconto'' e non ho la scomodità di portare le bottiglie! Il senso del ragionamento è che tra andare a buttare bottiglie, prendere uno scontrino, trovare un Q8 aderente, inserire il codice e rifornire almeno 30€; e cercare direttamente un distributore più economico preferisco la 2° scelta. Per me non è un sistema funzionale. Preferirei che la raccolta differenziata desse direttamente vantaggi sulla tassa dei rifiuti! E' più tangibile e apprezzabile la cosa!

  • 5 cent a bottiglia per avere uno sconto dove devi fare almeno 10 euro di spesa e portare almeno 20 bottiglie in un supermercato dove i beni cosatano piu' dei discount vanifica il tentativo di fare raccolta. in germania ti danno di piu' a bottiglia e ci puoi pagare direttamente senza elemosinare sconti . li si che funziona.

    • Avatar anonimo di Renato
      Renato

      Ma in Germania lasci ben 25 cents di deposito per ogni bottiglia e NON ti danno di più, ma solo ti rendono quanto depositato.

    • sono d'accordo a berlino 5 anni fa presso supermercato LIDL postazione simile con emissione buoni per acquisti nel supermercato stesso. Ovvimamente ho mandato una mail alla direzione di LIDL italia chiedendo se foss possibile fare la stessa cosa in italia, Risposta : allo stato attuale NON hanno aree da dedicare ad una cosa del genere!!!!!! rimango profondamente deluso e perplesso!!!!

      • Certo che se la muraro mettesse 10 centesimi in aggiunta a quello che mette la societa.. Ama risparmierebbe ore uomo benzina e usura mezzi e i cittadini verrebbero molto piu invogliati

Notizie di oggi

  • Politica

    Natale di Roma, Raggi premia Proietti in Campidoglio. L'attore: "Più teatri e meno buche"

  • Cronaca

    Tor Bella Monaca: sassi contro bus Atac, danni a tre vetture in 30 minuti. Ferita una passeggera

  • Cronaca

    Donna morta carbonizzata, si indaga sulle ultime ore di Maria Cristina. "Ho visto fuggire tre persone"

  • Cronaca

    Voragine a Tor Marancia: strada chiusa e autobus deviati

I più letti della settimana

  • Aura, nuovo centro commerciale a Valle Aurelia: venerdì l'inaugurazione

  • Villa Bonelli: 15enne rapinato e pestato dal branco, la fidanzata tenuta per i capelli e costretta a guardare

  • Sale sul tetto del palazzo e minaccia il suicidio: 25enne salvato dalla polizia

  • Natale di Roma 2018: eventi, mostre e musei aperti per il 21 e 22 aprile

  • Albano, scontro tra due auto in via Olivella: morto 56enne

  • Ariccia: chiama l'amica e si getta dal ponte Monumentale, morta 29enne

Torna su
RomaToday è in caricamento