Fotovoltaico a Cecchignola: la città militare si schiera "in Difesa dell’Ambiente"

Nella città militare della Cecchignola il 22 aprile si svolge il workshop "in Difesa dell'Ambiente". Saranno affrontati temi relativi al risparmio energetico, come quello realizzato grazie all'installazione dei lastrici solari sulle 26 palazzine del comprensorio

Energie rinnovabili e risparmio energetico. I due temi, nella giornata mondiale della Terra, saranno affrontati nel corso del workshop “in Difesa dell’Ambiente”, che si svolgerà il 22 aprile nella città militare della Cecchignola, nel cui comprensorio, già dal 2012, sono presenti dei lastrici solari.

IL RISPARMIO ENERGETICO - Si trovano su 26 palazzine ed "dall’11 agosto 2012  a tutto il 2015, hanno prodotto oltre 8.560.000 kWh - spiega in una nota di HFV  Energia dal Sole - con una capacità  annua di oltre 2.730.000 kWh. Si tratta di un consumo elettrico annuo pari a quello di circa 700 famiglie di 3-4 componenti. Quest’ingente produzione di energia pulita ha evitato di immettere in atmosfera sinora oltre 4.500 tonnellate di CO2, facendo risparmiare circa 1.600 tonnellate equivalenti di petrolio. Ma le proiezioni per il futuro sono ancora più incoraggianti. Le stime, infatti, indicano che nei 20 anni di durata dell’impianto si potranno evitare di immettere in atmosfera oltre 29.000 tonnellate di anidride carbonica e risparmiare oltre 10.200 tep".

IL WORKSHOP - Un guadagno notevole sia in termini ambientali che di energia prodotta. Un risultato che è stato possibile realizzare grazie alla collaborazione con il Ministero della Difesa. "Gli impianti, efficienti e innovativi, coprono una superficie totale di 28.300 mq ed iloro moduli, possono essere completamente controllabili attraverso tecniche innovative di termografia aerea con droni che consentono di analizzare il loro stato attraverso  l’acquisizione di immagini all’infrarosso" si legge nella nota. "Di questi temi  - spiega HFV - si parlerà proprio all’interno della città militare della Cecchignola venerdì 22 aprile, durante il Workshop 'in Difesa dell'Ambiente' proposto dal Ministero della Difesa nell’ambito del Master di II livello in Efficienza Energetica e Fonti Energetiche Rinnovabili 'EFER' dell’Università di Roma La Sapienza, di cui Hfv è partner sin dalla sua fondazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

  • Blocco traffico: a Roma oggi domenica senza auto nella fascia verde, tutte le informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento